C’è post per te – i tifosi della Juve scoprono il “Sarri Style”

C’è post per te – i tifosi della Juve scoprono il “Sarri Style”

Tifosi della Juventus al settimo cielo dopo la vittoria maturata a San Siro. Il gol del 2-1 esalta per l’azione collettiva che porta al gol decisivo di Higuain. E arrivano i primi complimenti…

di Redazione Il Posticipo

E alla fine arriva….Higuain. Un film già visto e apprezzato dai tifosi bianconeri a San Siro. Al netto degli elogi per la coppia in “HD”, la sfida di San Siro lascia in eredità la stima verso Sarri. Ventiquattro passaggi prima della conclusione decisiva del Pipita che messo a tu per tu con il portiere, da quella posizione, non lascia scampo. Le continue triangolazioni nello stretto sono un chiarissimo “imprimatur” della mano di Sarri.

COMPLIMENTI  – Tantissimi juventini hanno apprezzato moltissimo la lettura del match da parte del tecnico toscano, capace di cambiare due volte la Juventus in corsa. Dopo aver inserito il tridente delle meraviglie, ha avuto la lucidità di capire che qualcosa non è andata e ha ridisegnato la squadra passando immediatamente alla cassa. E arrivano anche i primi sentitissimi complimenti anche dei tifosi bianconeri. Doppiamente soddisfatti per la vittoria che vale sia il sorpasso, sia per aver sconfitto il “nemico” Conte che cede la testa della classifica proprio nello scontro diretto.

Il ragioniere – Alla Juventus, come è noto contano i risultati prima del gioco. E qualche tifoso inizia subito a tirare, alquanto soddisfatto, le somme

 

Il voyeurista – Altri utenti si godono il “giropalla” e gli schemi di Sarri che hanno portato al gol.

 

Il moralizzatore – C’è chi tiene a spiegare che il gol è di Sarri e non di Higuain

 

Gli entusiasti- Vincere a Milano è sempre una grande soddisfazione per i tifosi bianconeri. Riuscire a farlo dominando la partita e portando a casa il risultato attraverso il gioco. E c’è chi vuole i nomi dei tifosi bianconeri che a inizio stagione non avrebbero voluto Sarri sulla panchina bianconera.

 

 

 

 

 

Gli osservatori – Agli utenti più attenti non sfugge l’operato di Sarri anche da un punto di vista tattico. In primis, il lavoro su Pjanic.

 

 

 

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy