Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

C’è Post per te – Gagliardini, il gol non basta: interisti senza pietà…

La serata di San SIro si conclude con una goleada. 6-0 rifilato a un Brescia in bambola. Segna anche Gagliardini ma il “gol in quella stessa porta” non basta.

Redazione Il Posticipo

La serata di San SIro si conclude con una goleada. 6-0 rifilato a un Brescia in bambola. Segna anche Gagliardini ma il gol non basta a molti tifosi per perdonarlo dell’errore contro il Sassuolo. C’è chi è proprio senza pietà e gli ricorda che il gol che ha segnato contro il Brescia non conta nulla. Spazio anche per una punta di "haters".

APOCALISSE - Al netto dei commenti, Gagliardini ha dimostrato comunque personalità. Ha sfiorato il gol a Parma, c'è riuscito contro il Brescia. In ogni caso non si è buttato giù dopo ed è rimontato subito in sella. Tuttavia, per qualcuno, il fatto che siano andati in gol i tre italiani, non troppo stimati, evidentemente, fa pensare che il Brescia non possa essere stato un test così attendibile. Non manca chi interpreta questi segnali come premonizione di un’apocalisse imminente.

STESSA PORTA - Certo, Gagliardini si è detto sollevato di aver segnato un gol nella stessa porta della quale ha miseramente colpito la traversa una settimana fa ma... qualcuno fa notare al centrocampista che un gol non vale l’altro.

ADDIRITTURA - Per il resto, le opinioni sembrano comunque parzialmente deridere il povero centrocampista nerazzurro. Paiono sottolineare come abbia segnato ‘addirittura’ Gagliardini. Questo non è mai bello per un giocatore ma essere professionista, significa anche interfacciarsi con questo tipo di critiche. Anche se nell'Inter ha dimostrato, con i fatti, di poterci stare, eccome.