C’è post per te: Abraham, compleanno gol e…amore dei tifosi

C’è post per te: Abraham, compleanno gol e…amore dei tifosi

Abraham entra nella storia della Champions per una statistica particolare: segna nel giorno del suo compleanno. E i tifosi ringraziano e mandano messaggi di auguri e ringraziamento….

di Redazione Il Posticipo

Abraham, un gol per la storia della Champions. Il ragazzo festeggia nel migliore dei modi il proprio compleanno con un gol. Ed è un evento per la competizione. Fra l’altro ha segnato al 22′ nel giorno del suo ventiduesimo compleanno.

NUMEROLOGIA – Numerologia e applausi viaggiano a braccetto per un ragazzo che ha, al netto della carta d’identità un po’ meno verde ma comunque ancora…freschissima, mostrato un carattere e una personalità enormi. Dopo il difficile avvio in Premier e il rigore sbagliato contro il Liverpool, il ragazzo non si è abbattuto ma ha trovato la forza prima di lasciarsi alle spalle il periodo difficile e poi di conquistare i tifosi a suon di gol. E così. il Chelsea, con il mercato bloccato, si è trovato il centravanti fatto in casa. E divenuto intoccabile per i fan dei blues. E piovono auguri e complimenti.

Il laconico: “Sono contento che Abraham abbia segnato nel suo compleanno”

 

L’invidioso: “Se volete sapere quanto è mediocre Rashford, guardate Abraham”

 

Il vip: Arrivano anche gli auguri e i complimenti di Lineker. “Abraham regala al Chelsea nel giorno del suo compleanno. Che classe”.

 

il numerologo: c’è chi si accorge di tutte le coincidenze ed esalta l’universo. “Abraham segna nel giorno del suo 22 esimo compleanno. Al 22′. L’Universo si muove”

 

Lo statistico: c’è chi enumera anche le statistiche delle ultime indimenticabili settimane. “buon compleanno al migliore. 8 partite, sette gol, 2 doppiette e una tripletta.

 

L’osservatore:  “Quel gol di Tammy Abraham questa sera è stato assolutamente di classe, se Neymar segnasse una rete del genere ne parleremmo per settimane, spero davvero che abbia una possibilità nella nazionale inglese”.

 

 

Il mistico: infine il tifoso che fra misticismo e auguri, trova la sintesi migliore della serata. “Amico … sei il migliore … hai i nostri cuori … lotti sino alla morte per la squadra fratello … sei anche benedetto da Dio che ti ha regalato un goal al 22 ° minuto .

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy