Cavani-Benfica, salta tutto, anzi no. Rui Costa: “Stiamo ancora aspettando una sua risposta”

Tutto fatto, anzi no. O addirittura…chissà. Il calciomercato è pieno di trattative complicate, con calciatori e club che cambiano idea all’ultimo momento, quando mancano soltanto le firme. Ma non è detto che poi non si ripensi anche…al ripensamento, come dimostra il caso del Matador.

di Redazione Il Posticipo

Tutto fatto, anzi no. O addirittura…chissà. Il calciomercato è pieno di trattative complicate, con calciatori e club che cambiano idea all’ultimo momento, quando mancano soltanto le firme. Ma non è detto che poi non si ripensi anche…al ripensamento. E quindi anche affari che sembrano ormai saltati tornano prepotentemente alla ribalta e tornano, se non fatti, almeno possibili. Potrebbe essere il caso del trasferimento al Benfica di Edinson Cavani. Nel giro di poche ore, l’ex centravanti del Napoli è passato da rinforzo ormai certo a sogno infranto, per poi rientrare nel reame delle possibilità per la squadra portoghese, che ora…è in attesa.

INCERTEZZA – Lo spiega Manuel Rui Costa durante la conferenza stampa di presentazione della finale di Champions League, che non per nulla si giocherà all’Estadio Da Luz, la casa del Benfica. E, come riporta Goal, l’ex Fiorentina e Milan ha deciso di fare chiarezza sull’affare Cavani. Anche perchè, almeno a giudicare da quanto hanno pubblicato i giornali portoghesi in questi giorni, c’è un po’ di confusione al riguardo. O perlomeno…incertezza. Prima l’accordo sembrava imminente, poi però è arrivata la doccia fredda: “Cavani non viene più”, titolava O Jogo 24 ore fa, spiegando che le richieste economiche dell’uruguaiano avevano fatto saltare l’affare.

RISPOSTA – Del resto si parlava di un contratto monstre per il Matador: 10 milioni di euro a stagione, anche considerando che l’ex bomber del Paris Saint-Germain arriverebbe alla squadra di Lisbona a parametro zero dopo l’addio al club transalpino. Ma nulla è ancora deciso, come spiega Rui Costa. “Stiamo parlando di uno degli attaccanti più forti al mondo. È vero, sappiamo tutti che il Benfica gli ha fatto una proposta, adesso siamo ancora in attesa della sua risposta. Al momento non posso dire di più”. Insomma, sarà anche vero che un affare non è concluso finchè non arrivano le firme sugli accordi, ma è altrettanto giusto dire anche che le trattative possono saltare e riprendere…con la stessa facilità.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy