Caso Villa, nuove accuse dalla fidanzata: “Lo scorso anno ho abortito per colpa delle botte che mi ha dato”

Emergono nuovi dettagli sul caso Villa. Il calciatore colombiano del Boca Juniors la scorsa settimana è stato apertamente denunciato dalla sua fidanzata Daniela Cortes per maltrattamenti. E ora spunta una nuova, terribile accusa nei suoi confronti: quella di averle causato un aborto.

di Redazione Il Posticipo

Emergono nuovi dettagli sul caso Villa. Il calciatore colombiano del Boca Juniors la scorsa settimana è stato apertamente denunciato dalla sua fidanzata Daniela Cortes per maltrattamenti. La ragazza ha postato sui suoi social delle foto che mostrano labbra insanguinate, ferite alle braccia e lividi sul volto. Immediata la replica di Villa, che ha spiegato di non essere stato a casa nei giorni precedenti al video di denuncia da parte della ragazza. Lei però continua a portare avanti la sua versione dei fatti e stavolta lo fa parlando a Crónica TV. E nelle sue dichiarazioni spunta una nuova, terribile accusa nei confronti del giocatore del Boca: quella di averle causato un aborto.

ABORTO – “Lo scorso anno, verso maggio, ero incinta di suo figlio. Un giorno abbiamo avuto una discussione molto pesante, lui mi ha picchiato e mi ha maltrattata. Pochi giorni dopo ho cominciato a sanguinare in maniera impressionante, sono andata dal medico il giorno dopo perchè mi sono alzata con dolori fortissimi. Ed effettivamente mi hanno fatto una radiografia e mi hanno detto che non avevo più il feto dentro di me. Che avevo abortito per le botte che mi ha dato”. Un’accusa ancora più pesante di quelle già lanciate la settimana scorsa, su cui ovviamente la giustizia argentina ora dovrà fare indagini accurate.

BIPOLARE – Daniela Cortes racconta anche di più su Sebastian Villa, con cui è fidanzata da due anni. E spiega anche perchè abbia aspettato così tanto prima di denunciare apertamente i maltrattamenti che dichiara di aver subito. “È una persona bipolare. In un momento è felice e allegro, quello dopo si arrabbia, è violento e insulta. Sebastian è una sorpresa continua, perchè cambia continuamente attitudine. L’ho perdonato molte volte, perchè ho sempre creduto che potesse cambiare. Però sta bene un giorno e male quello dopo”. Di certo il colombiano non prenderà bene queste nuove accuse. E nel frattempo, le indagini continuano: la ragazza ha sporto denuncia alle autorità la scorsa settimana e ora potrebbe essere di nuovo ascoltata su questi sviluppi del caso.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy