Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Caso Overmars, all’Ajax sarebbero arrabbiati con le donne che hanno denunciato tutto senza passare per il club

AMSTERDAM, NETHERLANDS - APRIL 08: A general view inside the stadium as players of Ajax warm up prior to the UEFA Europa League Quarter Final First Leg match between Ajax and AS Roma at Johan Cruijff Arena on April 08, 2021 in Amsterdam, Netherlands. Sporting stadiums around Europe remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Dean Mouhtaropoulos/Getty Images)

La testata NRC, che ha portato alla luce la questione, spiega che alcune delle persone che lavorano all'interno della società sarebbero deluse per il comportamento delle donne che sono andate a parlare del caso Overmars.

Redazione Il Posticipo

All'Ajax continua a tenere banco la questione Overmars. L'ormai ex direttore tecnico, uno dei protagonisti dei Lancieri del passato, è stato accusato da alcune donne che lavorano nel club di messaggi inappropriati e si è di conseguenza dimesso, chiedendo scusa a tutti e di lasciare lui e la sua famiglia da soli. Ma ovviamente il clamore non si spegne, anche perchè si parla di uno dei dirigenti più importanti (e celebri) del calcio olandese. E quindi vengono fuori nuove notizie al riguardo, che stavolta si concentrano su come l'Ajax ha vissuto la situazione. Protagonista di nuovo la testata NRC, che ha portato alla luce la questione e che parla di una riunione a porte chiuse abbastanza agitata.

UN PECCATO - Il quotidiano olandese spiega che il CEO Edwin Van der Sar, ex portiere di Ajax, Juventus e Manchester United, avrebbe convocato la dirigenza per un incontro al riguardo. E quanto emergerebbe dalla riunione è che alcune delle persone che lavorano all'interno della società sarebbero deluse per il comportamento delle donne che sono andate a parlare con NRC del caso Overmars. Il club ritiene "un peccato" il fatto che le donne molestate abbiano direttamente fatto ricorso alla stampa per denunciare l'avvenuto, piuttosto che parlarne prima con chi di dovere all'interno dell'Ajax. Il punto dolente della questione, insomma, sarebbe la mancanza della volontà di lavare i panni sporchi in casa.

RABBIA - Secondo NRC, alcune figure chiave del club sarebbero deluse, a partire dal direttore commerciale, quello finanziario e soprattutto l'addetta stampa, che si sarebbe aspettata che le donne avrebbero almeno chiesto il permesso del suo dipartimento prima di parlare con i giornalisti. MundoDeportivo arriva a dire che avrebbe addirittura elogiato le donne che invece non si sono lasciate tentare dalla possibilità di rivelare la questione e che lo stesso Van der Sar avrebbe dato l'impressione di essere molto arrabbiato con le persone coinvolte nel caso. In ogni caso, il numero uno dei Lancieri ha negato di essere a conoscenza del comportamento di Overmars da tempo. Ma questa storia non pare destinata a finire qui...