Caso Kepa: tutta colpa del portiere? Ma Sarri non gli aveva detto… la verità!

Caso Kepa: tutta colpa del portiere? Ma Sarri non gli aveva detto… la verità!

Tiene ancora banco in casa Chelsea quanto accaduto nella finale di Carabao Cup. Dietro al comportamento dello spagnolo però non ci sarebbe nessun capriccio… Come sarebbero andate le cose se Sarri gli avesse rivelato i suoi piani?

di Redazione Il Posticipo

Continua a far discutere in casa Chelsea quanto accaduto a Wembley durante la finale di Carabao Cup, che Kepa Arrizabalaga ha giocato fino all’ultimo istante… rigori compresi ovviamente! Il portiere ha rifiutato la sostituzione in mondovisione mandando Maurizio Sarri su tutte le furie e gli strascichi non sono mancati: panchina punitiva col Tottenham e confronto tra il portiere “ribelle” e i suoi compagni di squadra. L’ha pagata cara lo spagnolo, passato per il “cattivo” della situazione negli ultimi giorni. Ma come sarebbero andate le cose se avesse saputo la verità?

PIANO SARRI – Ci sono portieri e portieri… soprattutto quando si va ai calci di rigore! Secondo quanto riportato dal Mirror, lo staff tecnico del Chelsea aveva convinto Sarri sulla bontà del “fattore Caballero” in vista della lotteria dei tiri dal dischetto, vera e propria specialità dell’estremo difensore argentino. Il manager italiano aveva deciso di sostituire Kepa col suo collega a partita in corso: fin qui niente di male… peccato che Kepa non lo sapesse!

KEPA ALL’OSCURO – Secondo quanto ricostruito dalla stampa inglese, il portiere avrebbe rifiutato la sostituzione a Wembley per un semplice motivo: non era al corrente che sarebbe dovuto uscire! Sarri aveva pianificato il cambio senza dirlo a uno dei due diretti interessati… Quando lo spagnolo, alle prese coi crampi, ha visto che Caballero era pronto a sostituirlo nei tempi supplementari, si è opposto con tutte le sue forze… essendo all’oscuro dei piani di Sarri! Da qui sarebbe nato il “malinteso” a cui ha fatto riferimento il manager nel post-partita. Negli spogliatoi Sarri avrebbe gridato al suo giocatore: “Come hai potuto fare questo?”. Se gli avesse detto la verità come sarebbe andata?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy