Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Caso Griezmann, il Barcellona non ci sta: per i blaugrana e già riscattato, il club vuole i 40 milioni subito!

Caso Griezmann, il Barcellona non ci sta: per i blaugrana e già riscattato, il club vuole i 40 milioni subito! - immagine 1
Se Griezmann dovesse giocare per almeno 45' in più del 50% delle partite, l'Atletico dovrebbe riscattarlo per 40 milioni di euro. Ma in Catalogna hanno idee diverse e lo considerano già riscattato, chiedendo il denaro a stretto giro di posta!

Redazione Il Posticipo

Sia l'Atletico Madrid che il Barcellona hanno vinto le loro gare di Champions League, ma nonostante questo la situazione non è esattamente tranquilla nè al Civitas Metropolitano nè al Camp Nou. E la "colpa", neanche a dirlo, è di Antoine Griezmann. Il Piccolo Diavolo, che ha segnato la rete che ha permesso ai Colchoneros di battere il Porto, è al centro di una controversia che riguarda il suo minutaggio. Al momento attuale, il francese è utilizzato con il contagocce da Simeone proprio perchè schierarlo troppo potrebbe essere deleterio per le casse del club. Se Griezmann dovesse giocare per almeno 45' in più del 50% delle partite, l'Atletico dovrebbe riscattarlo dal Barça per 40 milioni di euro.

Le due scuole di pensiero sul prestito

O almeno, questo è quello che sostengono da Madrid. Ma in Catalogna, neanche a dirlo, hanno idee diverse. E come spiega Cadena SER, il Barcellona considera già Griezmann un calciatore dell'Atletico, aspettandosi che i 40 milioni arrivino a stretto giro di posta Ma come stanno davvero le cose? Difficile a dirsi, perchè la formula che riguarda il prestito del campione del mondo 2018 è di quelle complicate. L'Atletico sostiene che si tratti di un prestito biennale e che la clausola del 50% delle partite deve essere "realizzata" in entrambe le stagioni in cui il transalpino è temporaneamente dei Colchoneros. Il Barça non è d'accordo e spiega invece che la formula è "1+1". Dunque, nella visione blaugrana, avendo Griezmann giocato per almeno 45' minuti nell'80% dei match della scorsa stagione, va riscattato per forza.

Atletico e Barça di nuovo ai ferri corti

E anche subito, perchè dalla Catalogna stanno preparando una richiesta immediata affinchè l'Atletico paghi quanto pattuito al momento dell'accordo. Ma dall'altra parte, come era ovvio che fosse, non c'è alcuna volontà di versare quei soldi. Quindi, che si fa? Possibile che si finisca di nuovo a parlare via carte bollate. "Di nuovo" perchè è ancora fresca la controversia sulla clausola rescissoria di Griezmann, che il Barcellona ha pagato 120 milioni con l'Atletico che però sosteneva che l'accordo con il calciatore fosse relativo a un periodo in cui la clausola era di 200. In quel caso, alla fine, c'è stato un mini-risaricimento, con 15 milioni in più pagati dal Barça. E stavolta come andrà a finire? Chissà...