Caso Benzema-Vinicius: Richarlison minaccioso, social di Benzema presi d’assalto e media brasiliani infuriati

Vinicius è l’oggetto di una polemica scatenata dalle parole di Benzema a Mendy che invitavano il terzino a non passare la palla al brasiliano. Ora un compagno di nazionale protegge Vinicius e anche i media brasiliani si infiammano…

di Redazione Il Posticipo

In una squadra, può capitare che ci siano dei litigi e delle incomprensioni. La maggior parte delle volte, ciò che accade negli spogliatoi vi resta dentro ma altre volte i calciatori sono meno discreti. Ecco perché nella serata di ieri, su Twitter finisce sotto la colonna delle ‘tendenze’ l’hashtag #Vinicius. Il brasiliano è oggetto di una polemica scatenata dalle parole di Benzema a Mendy che invitavano il terzino a non passare la palla al brasiliano. Ora un compagno di nazionale di Vinicius protegge il giovane verdeoro. E anche i media brasiliani si infiammano.

I SOCIAL – L’attaccante dell’Everton e della nazionale brasiliana Richarlison si è infuriato dopo essere venuto a conoscenza dell’accaduto. Ma proprio come Benzema, anche lui non è un tipo tranquillissimo e commenta sui social: “non si scherza con la banda di Vini“. Ovviamente il compagno di nazionale di Vinicius non è il solo in Brasile ad essersi indignato per la vicenda. E come riporta As, i post del francese, che di solito ricevono tra i due ai tremila commenti, sono stati inondati di commenti di tifosi brasiliani che chiedono rispetto per il loro beniamino. E dire che Vinicius ha sempre detto di stimare tantissimo Benzema, di considerarlo addirittura un fratello maggiore.

I MEDIA – Un bravo calciatore e un ragazzo umile e gioioso. Ma anche i media in Brasile sono in fiamme. La giornalista Camila Carelli del programma Redaçao SporTv ha detto: Penso che il gesto di Benzema sia molto brutto perché lo fa davanti a Vini in una lingua che sa che il brasiliano non capisce. È un atteggiamento basso e vigliacco“. “Benzema è stato immorale e codardo, ridicolo e deplorevole“, dice Marcio Spimpolo di radio Jovem Pan. Cosme Rimoli, giornalista di R7, non è sorpreso… visti i precedenti del francese: “Un tradimento di un giocatore la cui storia è segnata dal caso di ricatto con Valbuena. Benzema ha mancato di rispetto a Vini e Zidane. Vergognoso“. Insomma, non proprio una bella atmosfera…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy