Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Quando Diego si vestì da Babbo Natale per i bimbi. E parlò a Casarin del gol all’Inghilterra

(Photo by SSC NAPOLI/SSC NAPOLI via Getty Images)

L'ex arbitro racconta i suoi ricordi legati a Maradona.

Redazione Il Posticipo

Diego Armando Maradona raccontato dai pochi che l'ha dovuto giudicare. Paolo Casarin ha arbitrato diverse partite che hanno visto protagonista il calciatore argentino. E ha maturato con lui un rapporto di sincera amicizia. E ne ha parlato qualche tempo fa  su Sky Sport raccontando alcuni aneddoti.

PRIMA VOLTA - Casarin ha arbitrato Maradona per la prima volta nel 1982. "Vidi questo ragazzo era un Manchester - Barcellona. Era una grande partita, davanti a 70mila spettatori. Uno stadio che faceva tremare la terra. Maradona era già noto, e la prima cosa che si preoccupò di dirmi, fu di fare attenzione ai suoi piedi. Io osservandolo, mi chiesi se il pallone andava da lui o era lui che andava dal pallone. Sembrava sempre sul punto di perderla, ma riusciva sempre a trovare una soluzione che spiazzava gli avversari".

IL GOL DEL SECOLO - Nell'immaginario collettivo, Maradona è ricordato per il gol del secolo all'Inghilterra. E anche per la... furbata del secolo. Casarin ne parla da arbitro e da uomo svelando ciò che gli ha confessato Maradona. "Mi ha raccontato che il gol di mano l'ha spinto a segnare il gol del secoli. Mi disse "Paolo il primo gol me lo sono preso ma poi ho sentito il bisogno di fare qualcosa di giusto. E allora ho messo tutto me stesso per cercare di dribblare tutti e segnare quel gol".

 VILLA FIORITO, ARGENTINA - NOVEMBER 26: A drawing of Diego Armando Maradona that reads in spanish "Thanks Diego" on the house where the football legend was born on November 26, 2020 in Fiorito, Buenos Aires Province, Argentina. Maradona died of a heart attack at his home on Thursday 25 aged 60. He is considered among the best footballers in history and lead his national team to the World Cup in 1986. President of Argentina Alberto Fernandez declared three days of national mourning. (Photo by Tomas Cuesta/Getty Images)

GENEROSITA' - Angolo dedicato anche a un aneddoto sulla proverbiale generosità di Diego. "Eravamo in periodo natalizio e si dovevano scattare delle foto per beneficienza. Gli chiesi di travestirsi da Babbo Natale. Lui non la prese benissimo e mi rispose che era Maradona non un pagliaccio. Quando gli ho spiegato che il ricavato di quella foto sarebbe andata ai bambini meno fortunato, dopo tre secondi era già vestito di rosso".