Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Carragher attacca CR7: “Nessun club in Europa lo vuole, ma neanche lo United, Ten Hag e lo spogliatoio!”

Carragher attacca CR7: “Nessun club in Europa lo vuole, ma neanche lo United, Ten Hag e lo spogliatoio!” - immagine 1
L'ex difensore del Liverpool ha parlato con Gary Neville a The Overlap e ha detto la sua sulla situazione che sta creando parecchi problemi al Manchester United. E per Carragher, al momento CR7 non ha una destinazione...

Redazione Il Posticipo

Il re è tornato e il re...se n'è andato. L'amichevole del Manchester United con il Rayo Vallecano ha visto Cristiano Ronaldo scendere in campo per 45 minuti, ma anche andarsene via dallo stadio prima che la partita fosse terminata. Il che non gioca certo a favore di una soluzione positiva del suo scontro con Ten Hag e con il club. Il tecnico ha spiegato che il comportamento del calciatore è stato "inaccettabile" e che ci sarà un'inchiesta interna. Peccato che la Premier League stia per iniziare e che arrivarci con un caso CR7 non sia buono per nessuno. Il punto è...chi vuole Cristiano Ronaldo? Secondo Jamie Carragher, nesssuno.

Gli anni passano per tutti

L'ex difensore del Liverpool ha parlato con Gary Neville a The Overlap e ha detto la sua sulla situazione che sta creando parecchi problemi al Manchester United. Spiegando che gli anni passano persino per il cinque volte Pallone d'Oro... "Ho sempre pensato che l'acquisto di Ronaldo fosse strano e ho sempre immaginato che sarebbe arrivato questo momento, anche se Ronaldo avesse fatto benissimo allo United. Ha firmato un contratto da due stagioni più una, non ci potevo credere. Non farà mai la riserva a nessuno, ma noi calciatori sappiamo benissimo che si arriva in un momento della propria carriera in cui non sei più lo stesso giocatore". Certo, poi CR7 è pur sempre CR7, ma il declino è inevitabile.

Nessuno vuole CR7

"La sua carriera è durata più a lungo perchè è un professionista esemplare, ma già per il fatto che abbia 37 anni, 38 in questa stagione, non è più lo stesso giocatore. Segna ancora tantissimo, ma non è lo stesso giocatore". Dunque, non così fondamentale da non poter pensare a uno United senza di lui. Ma per Carragher, al momento CR7 non ha una destinazione. "Magari mi sbaglio, ma al momento nessun club in Europa lo vuole. E non sembra neanche che il Manchester United sarà in grado di liberarsene, quindi al momento non c'è una squadra che lo voglia. Se poi chiedessimo a Ten Hag, credo che non lo voglia neanche lui. E non sono poi così sicuro che lo spogliatoio del Manchester United voglia Cristiano Ronaldo, ora come ora". Una situazione quasi paradossale ma che...rischia di essere reale...