calcio

Carnevale, ogni scherzo vale: anche nel calcio…

Redazione Il Posticipo

Alla vigilia del mondiale 2006 gruppo molto unito. Pirlo, uno che al contrario delle apparenze è molto giocoso, bussa alla porta di Gattuso, appena svegliatosi. “Ringhio” non fa in tempo a stropicciarsi gli occhi. DeRossi gli scarica l’intero contenuto dell’estintore. Immaginatevi la scena del giallorosso chiuso in camera e del tecnico del Milan in mutande che cerca di entrare in camera sua per ottenere giustizia...

Potresti esserti perso