Caputo senza limiti: “Voglio segnare 20 gol, inseguire la Nazionale e andare in A con gli e-Sport…”

Ciccio Caputo fissa i suoi obiettivi: arrivare a quota 20 gol e cercare di convincere Mancini a ritagliarli un posto per i prossimi europei. E non solo…

di Redazione Il Posticipo

Ciccio Caputo fissa i suoi obiettivi: arrivare a quota 20 gol e cercare di convincere Mancini a ritagliarli un posto per i prossimi europei. L’attaccante del Sassuolo, in diretta Instagram con il suo procuratore Gaetano Fedele è in vena di promesse. Le sue dichiarazioni sono state riprese dalla Gazzetta di Modena.

RIPRESA – Il primo obiettivo è la ripresa del campionato. “Voglio ricominciare e arrivare a segnare 20 reti a fine stagione”. Così potrà regalare la maglietta al suo procuratore. E inseguirne una… azzurra. “Speriamo di tornare a giocare. Penso anche alla nazionale, ma cerco di far parlare il campo. Vado avanti per la mia strada. Intanto per quest’anno… mi sono comprato e anche pagato parecchio al Fantacalcio. E vorrei raggiungere la A anche con gli E sports “.

SIMBOLO – Caputo è divenuto il simbolo della resistenza e della lotta al Covid -19. “Quella scritta “andrà tutto bene state a casa” è una idea di mia moglie, ma il pensiero ho voluto scriverlo io. Nessuno sapeva niente, è stata una mia iniziativa. In quel momento volevo mandare un messaggio a tutto il Paese. Parole semplici ma che significavano tanto. Quelle parole hanno girato il mondo e ne sono orgoglioso”.

FUTURO – La ripresa è legata al Sassuolo. Resta da capire il futuro. “Il mio è stato un percorso lungo, ma chi gioca nelle categorie inferiori ha sempre l’obiettivo di andare in serie A. L’importante è compiere le scelte giuste e quella del Sassuolo è stata condivisa e azzeccata. La serie A è un mondo a parte, c’è una differenza enorme con la serie B”. Il dopo calcio invece è già abbondantemente tracciato. “Produco birra artigianale con i miei amici, ma c’è anche il centro sportivo con 100 bambini di che frequentano la mia scuola calcio. Cerco di essere presente il più possibile, voglio aiutare la mia terra”.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy