Capolinea Solari? I tifosi lo stroncano: “Dimettiti! Non sei un allenatore da Real”

Capolinea Solari? I tifosi lo stroncano: “Dimettiti! Non sei un allenatore da Real”

Sconfitta durissima per i Blancos in casa contro il Barcellona nella semifinale di ritorno della Coppa del Re: sul banco degli imputati ci è finito chiaramente l’allenatore Santiago Solari, che da stasera forse è un po’ più lontano dal Real…

di Redazione Il Posticipo

Nel momento migliore del Real, il Barcellona ha chiuso il discorso aprendo un’altra crisi nella già travagliatissima stagione dei Blancos. La squadra di Valverde ha espugnato il Santiago Bernabeu vincendo per 3-0, trascinato da uno strepitoso Luis Suarez. A dare una mano ai catalani ci ha pensato anche Varane autore di uno sfortunato autogol. Una partita che segna uno spartiacque nel percorso fatto da Santiago Solari fin qui: sfumata la finale di Coppa del Re e con la vetta della Liga distante nove lunghezze, al Real non resta che sperare nella Champions. Al momento però i tifosi pensano soprattutto… a prendersela con Solari!

“FUORI DAL REAL!” – Dopo la gara di andata i tifosi dei Blancos guardavano con fiducia al ritorno del Bernabeu: il risultato del campo però li ha smentiti… e su Twitter hanno riversato tutto il loro risentimento nei confronti del tecnico! Qualcuno non riesce a trovare nemmeno le parole: “Solari, che cosa hai fatto a questa squadra?”. Altri sostengono che l’argentino non sia semplicemente “un allenatore che vale il Real”. Poi c’è chi si lancia senza paura in un pronostico: “Solari non arriva ad aprile, ve lo anticipo!”. Ma c’è anche lo esonera già stasera: “Solari, Bale, Kroos e Marcelo fuori da questa squadra!”. Sul brasiliano però andrebbe fatto un discorso a parte…

CASO MARCELO – Non ha visto il campo nemmeno questa sera Marcelo: una scelta che ovviamente non è passata inosservata. Secondo alcuni tifosi del Real, dietro al rendimento altalenante del giocatore in questa stagione ci sarebbe il trattamento che gli ha riservato l’allenatore argentino: “Solari ha distrutto la carriera di Marcelo”. Altri lo definiscono “un pazzo” per aver lasciato fuori sia il terzino brasiliano che Isco e lo invitano a dimettersi stasera stessa. Insomma, il futuro di Solari sulla panchina del Real sembra segnato: solo un’impresa in Champions può salvarlo. Ma al momento una rivincita europea sembra difficilmente realizzabile.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy