calcio

Lazio, nuovo capitano cercasi: ecco chi vogliono i tifosi

Dalla dipartita di Nesta ad oggi, il club biancoceleste non ha più avuto un vero leader. Ora se ne va anche Biglia. Chi sarà il prossimo?

Elisa Ferro Luzzi

Partiamo da un presupposto: l'ultimo capitano che il tifoso della Lazioha realmente percepito come tale è Alessandro Nesta. Avrebbe avuto tutte le carte in regola per diventare quello che per la Roma è stato Totti, ma il crack finanziario che coinvolse l'ex presidente Cragnotti costrinse la Lazio, nell'estate del 2002, a cedere al Milanuno dei protagonisti indiscussi del suo secondo scudetto. Da allora, diversi giocatori hanno indossato la fascia ma mai più nessuno ha fatto breccia in tal senso nel cuore dei tifosi biancocelesti.

Capitano mio capitano... sì, ma chi sarà il prossimo?

 Candreva e Biglia, insieme alla Lazio prima della questione capitano[/caption]  Un anno dopo, vista la sempre più imminente partenza di Biglia direzione , è entrato nella storia e nei cuori di qualsiasi laziale ed ha spesso raccontato di come la gente ancora oggi lo fermi per strada per baciargli il piede con cui trafisse la Roma in quella indimenticabile partita. Inoltre è un giocatore di carattere in grado di unire i compagni e caricarli.  [caption id="attachment_45279" align="aligncenter" width="600"] Lulic, mattatore del derby del 26 maggio, candidato numero uno per la fascia di capiano[/caption]  In molti riconoscono il ruolo di leader a  (è uscito dopo pochi minuti)  [caption id="attachment_44297" align="aligncenter" width="600"] Parolo candidato a capitano della Lazio[/caption]  Non è da escludere la suggestiva candidatura di , e affidare a lui la squadra la prossima stagione sarebbe un incentivo a dare ancora di più.  [caption id="attachment_47844" align="aligncenter" width="600"] Immobile contro Strootman
tutte le notizie di