Caos a Barcellona, lite furiosa tra Kluivert e Victor Valdes dopo la sconfitta con l’Inter in Youth League: “La squadra la faccio io!”

Caos a Barcellona, lite furiosa tra Kluivert e Victor Valdes dopo la sconfitta con l’Inter in Youth League: “La squadra la faccio io!”

Il portiere del Barça di Guardiola è di nuovo in società come allenatore delle giovanili. Ma l’esperienza in panchina pare destinata a terminare molto presto. Tutta colpa dei contrasti con un altro grande ex, Patrick Kluivert, che sovrintende alle attività della cantera.

di Redazione Il Posticipo

Non tutti i ritorni a casa sono rose e fiori. Succede che, rimettendo piede in un luogo dove si è stati bene, le cose non siano più come una volta. E accade anche a livello calcistico, come dimostra il caso che sta scuotendo il Barcellona. Protagonista, Victor Valdes. Il portiere del Barça di Guardiola è di nuovo in società, stavolta come allenatore delle giovanili. Ma pare proprio che, a differenza dell’esperienza in campo, quella in panchina sia destinata a terminare molto presto. Tutta colpa dei contrasti con un altro grande ex, Patrick Kluivert, che ha da poco preso l’incarico di sovrintendere alle attività della cantera.

CRITICHE – Come riporta Mundo Deportivo, tra i due c’è stata una lite che ha scosso non poco l’ambiente della Masia. Tutto comincia dalla sconfitta contro l’Inter in Youth League, ma il problema è più radicato. Diversi comportamenti dell’ex estremo difensore non sono piaciuti all’olandese, che ha convocato una riunione con gli altri responsabili del vivaio per valutare il lavoro di Victor Valdes. A cui sono stati elencati diversi…capi di imputazione. In primis, il non conformarsi della sua Juvenil A ai dettami tattici del Barça: tutti giocano con il 4-3-3, tranne la squadra del portiere, che invece schiera un 4-4-2. E non fa giocare talenti che invece la dirigenza ritiene importanti per il futuro. La risposta? “La squadra la faccio io”, racconta il quotidiano spagnolo.

GIÁ ADDIO? – E da lì le cose si sono assai surriscaldate, anche a seguito di altri episodi in cui Valdes non si è dimostrato molto incline a seguire lo stile Barça. A partire dall’espulsione alla prima partita in panchina, per poi continuare con ritardi in occasione dei match di Youth League o la mancata partecipazione della squadra alla finale per il terzo e quarto posto a un torneo estivo. Tutti comportamenti che non sono per nulla stati presi bene dalla dirigenza e soprattutto da Kluivert, che nel suo nuovo ruolo non può guardare in faccia nessuno, neanche al portiere che ha vinto tre Champions League. Intanto, Valdes non dirigerà la squadra nella partita contro il Tarragona, come annuncia il club su Twitter, spiegando che la prossima settimana verrà valutata la situazione. E non è così implausibile che arrivi addirittura un velocissimo esonero…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy