Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Cañizares e il segreto dei capelli biondi: “Quando provavo a ricambiare colore mi succedevano cose assurde!”

LONDON - DECEMBER 11:  Goalkeeper, Santiago Canizares of Valencia in action during the UEFA Champions League group B match between Chelsea and Valencia at Stamford Bridge on December 11, 2007 in London, England.  (Photo by Shaun Botterill/Getty Images)

Santiago Cañizares era un grandissimo portiere e ora è un tranquillo signore di 51 anni...che continua ad avere i capelli biondo platino. Lo spagnolo ha spiegato quale mistero si celi dietro questa scelta . E c'è di mezzo...un po' di...

Francesco Cavallini

Quando un calciatore si fa i capelli biondo platino, solitamente il cambiamento dura poco. Anche perchè insomma, ci vuole anche un certo impegno per stare appresso alla ricrescita e trovare il tempo di decolorarsi a intervalli regolari. Eppure c'è qualcuno che dopo averlo fatto per la prima volta, si è piaciuto così tanto da continuare tuttora. E considerando che Santiago Cañizares ha smesso di giocare nel 2008, ora è un tranquillo signore di 51 anni che continua ad avere i capelli biondo platino. L'ex portiere di Valencia, Real Madrid e nazionale spagnola ha spiegato, parlando ad AS, quale mistero si celi dietro questa scelta , poi portata avanti nel tempo. E c'è di mezzo...un po' di superstizione.

CAPELLI - "Ero infortunato e giù di morale, perchè se non giocavo a pallone mi intristivo. Sono andato dal mio barbiere a Madrid e mi ha detto che avrebbe fatto qualcosa per cambiare il mio stato d'animo. Siccome in quel momento non avevo voglia di discutere, mi sono fatto tingere i capelli di biondo. Ma poi, ogni volta che ho provato a cambiare colore ai miei capelli, mi sono successe cose stranissime dal punto di vista della salute". A partire dall'infortunio pazzesco che lo ha costretto a saltare i mondiali del 2002... "Mi sono fatto i capelli rossi e mi è caduto il flacone di colonia sul piede, li ho fatti tornare neri e mi è venuta una paralisi facciale temporanea. Quindi a quel punto ho deciso che me li sarei tenuti biondi e basta!". Insomma, non è vero ma...ci credo.

 Foot : Valencia Cf - Liverpool Fc /Champions League Canizares Santiago, Pellegrino Mauricio, Ayala Fabian, Albelda David, Carew John, Baraja Ruben, Vicente, Carboni Amedeo, Rufete, Aimar Pablo, Curro Torres, Team, Equipe, Ploeg, Uefa

SUPERSTIZIONE -  Del resto, tutta la carriera di Cañizares è stata segnata da piccole e grandi superstizioni... "Ho cominciato a giocare con un asciugamano rosso al lato della porta perchè quando l'ho usato abbiamo iniziato a vincere parecchie partite. E poi, se in un match andava tutto bene, ripetevo ogni azione per la partita successiva. Mi è successo di usare gli stessi guantoni per 7 o 8 partite di seguito, mentre un altro paio lo mettevo una volta sola perchè le cose erano andate male. Quindi sì, ero superstizioso, soprattutto per quello che riguardava quello che indossavo". Compresi dunque i capelli, che continuano a essere biondi perchè...non si sa mai!