Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Canelo Alvarez minaccia Messi: “Pulisce il pavimento con la nostra maglia, deve pregare Dio che non lo trovi!”

Canelo Alvarez minaccia Messi: “Pulisce il pavimento con la nostra maglia, deve pregare Dio che non lo trovi!” - immagine 1
In un Mondiale già molto particolare, spuntano anche minacce...di picchiare il sette volte Pallone d'Oro. A prometterle a Messi è stato il campione messicano di boxe Saul "Canelo" Alvarez, che ha visto il video post partita e non l'ha presa bene!

Redazione Il Posticipo

La vittoria dell'Argentina contro il Messico ha avuto una eco enorme in tutto il mondo. Del resto, se l'Albiceleste avesse perso avrebbe salutato la Coppa del Mondo con una giornata ancora da giocare, non esattamente il finale migliore per la carriera a livello di Mondiali per Leo Messi. E invece, anche grazie a un gol della Pulce, la squadra di Scaloni è ancora in corsa per il passaggio del turno. E sotto sotto, tutti ne sono felici. Tutti? Beh, non proprio, perchè il 2-0 firmato Messi-Fernandez ha messo il Messico con un piede e mezzo fuori dalla competizione iridata. E se poi spuntano anche polemiche e minacce...di picchiare il sette volte Pallone d'Oro, allora sì che la cosa si fa particolare.

Il messaggio social di Canelo

—  

A prometterle a Messi è stato il campione messicano di boxe Saul "Canelo" Alvarez, che dopo la partita ha preso la parola su Twitter e non si è certo morso la lingua. "Avete visto Messi che puliva il pavimento con la maglia e con la bandiera del Messico? Deve pregare Dio che io non lo trovi!". Non esattamente parole concilianti, soprattutto quando arrivano da qualcuno che attualmente è detentore dei titoli mondiali WBO, WBA, WBC, IBF, The Ring dei pesi supermedi, con un ruolino di tutto rispetto (58 vittorie, 2 sconfitte e 2 pareggi). Ma cosa è successo? Canelo, come tanti altri, è...inciampato nel video dell'Albiceleste che festeggia negli spogliatoi dopo la vittoria, concentrandosi su quanto faceva Messi.

La polemica con gli utenti

—  

La Pulce ha a terra davanti a sè una maglia del Messico e quando si toglie gli scarpini ce la fa finire sopra. Abbastanza per poter dire che la sta...usando per pulire gli spogliatoi? Evidentemente sì, almeno per il pugile messicano. Che ha lanciato la polemica social, continuando poi a discutere con i tanti tifosi, sia messicani e argentini, che hanno commentato le sue dichiarazioni. E a un supporter di Messi e compagni che spiegava al messicano quanto sia amato anche in Argentina, Canelo ha risposto: "Io rispetto l'Argentina e lui deve rispettare il Messico. Non parlo di tutta quanta la nazione, ma solamente della str***ata che ha fatto Messi". La Pulce chiederà scusa o proverà a chiarire le cose? Oppure dovrà preoccuparsi di veder apparire Canelo quando meno se lo aspetta? Chissà...