Candreva, un giocatore riscoperto… dai tifosi dell’Inter

Candreva, un giocatore riscoperto… dai tifosi dell’Inter

 Alla fine arriva anche lui… Antonio Candreva, che con il tecnico condivide il nome e non solo. Ha già trovato una nuova dimensione con Conte in panchina.

di Redazione Il Posticipo

Candreva, ritrovato da Conte. Il tecnico nerazzurro, nel post partita, ha parlato chiaro. I rapporti con i calciatori vanno impostati lavorando sulla testa. Ha dato fiducia a uno dei calciatori meno amati dalla piazza. Ed è passato alla cassa con gli interessi. L’ex laziale ha segnato la sua prima rete in Champions e messo la firma su una vittoria preziosissima nell’economia del girone.

PRE CONTE – L’Inter non era in una situazione semplice. Vietato sbagliare. Esattamente quello che capitava, negli anni, troppo spesso a Candreva. Il ragazzo non ha mai trovato un rapporto ideale con i tifosi dell’Inter. Pochi stadi trasmettono sfiducia come San Siro. Cementata, fra l’altro, con annate all’insegna della discontinuità. Candreva, come il suo collega Perisic, dall’altra parte, era fra i più contestati. Il croato ha salutato. In tanti si aspettavano anche l’addio del dirimpettaio. Senza rimpianti. Da ambo le parti. L’ex biancoceleste invece è rimasto, sapendo che avrebbe avuto un’altra possibilità. Puntualmente arrivata. E sfruttata.

RITROVATO – Alla fine arriva anche lui… Antonio Candreva, che con il tecnico condivide il nome e non solo. Ha già trovato una nuova dimensione con Conte in panchina. Che l’ex Lazio non fosse esattamente amatissimo dal pubblico nerazzurro lo sapevano tutti, allenatore compreso. Ma il pugliese è andato avanti (come sempre) con le sue idee e l’inizio di stagione ha mostrato un Candreva ritrovato. E i fischi si sono trasformati in applausi. E anche i tifosi nerazzurri, con ironia e apprezzamento, mostrano la loro ritrovata stima. Ringraziando ovviamente Conte.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy