Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Calvert-Lewin: “Ancelotti mi aiuta moltissimo. Ottimo inizio potrebbe essere una grande stagione”

LONDON, ENGLAND - SEPTEMBER 13: Carlo Ancelotti, Manager of Everton celebrates victory with Dominic Calvert-Lewin of Everton after the Premier League match between Tottenham Hotspur and Everton at Tottenham Hotspur Stadium on September 13, 2020 in London, England. (Photo by Catherine Ivill/Getty Images)

L'Everton vince in casa del Tottenham e Ancelotti incassa i primi tre punti della stagione.

Redazione Il Posticipo

L'Everton vince in casa del Tottenham e Ancelotti incassa i primi tre punti della stagione. Una prova molto convincente, quella dei toffees che sono apparsi molto più avanti, sia nella condizione che nell'impianto di gioco rispetto a un avversario spento. E senza qualche errore di troppo negli ultimi sedici metri, il risultato sarebbe stato più rotondo. Richarlison ha sbagliato parecchio, ma ci ha pensato Calvert-Lewin decisivo su una punizione di Digne deviata all'incrocio.

INZIO - L'attaccante ha parlato alla BBC. "Questo è stato un ottimo inizio per noi. Volevamo cominciare proprio così, sfruttando i nuovi arrivati e proseguendo sull'inerzia della scorsa stagione. Sono contento della mia prestazione e di aver segnato è stata un ottima giornata. Sono felice anche per i miei tifosi, da quando sono qui sono sempre soddisfatto delle mie prestazioni. Sto lavorando per crescere e anche Ancelotti mi aiuta moltissimo anche nei momenti più complicati, sono molto contento del suo supporto".

FUTURO - Una stagione che può essere importante. E il ragazzo vuole essere protagonista. "Sono qui per segnare, è quello che voglio. Se poi i miei gol portano anche i tre punti diviene tutto più bello. Credo che i nuovi acquisti potranno darci molto. Non abbiamo giocato ancora molto tempo insieme, quindi credo che ci siano molte novità interessanti in arrivo. Mi sembra evidente che ci sia stato un miglioramento quasi istantaneo. Gioco centravanti, quindi mi piace molto avere alle spalle una squadra che crea. Credo che questa stagione potrà riservarci molte possibilità interessanti e io devo esserci. Adesso traiamo slancio dal risultato di oggi ma adesso è importante non lasciarci trasportare dall'entusiasmo e costruire qualcosa di importante".