Mai dire Ma(r)i(o). Balotelli e Marsiglia trattativa saltata?

Balotelli è diventata una soap opera in Francia: secondo quanto rimbalza da oltralpe, la trattativa per un futuro a Marsiglia è arenata prima di andare in…porto.

di Redazione Il Posticipo

Mai dire Mario. Con Balotelli, nulla è scontato. La trattativa con il Marsiglia sembra arenata proprio mentre sembrava andare in…porto. A darne la notizia è il quotidiano Le Parisien che a questo punto etichetta il futuro del calciatore come “incerto”.

STALLO – La soap opera dell’estate calcistica francese si trascina ormai da diverso tempo: sembra che il Marsiglia abbia offerto un contratto molto importante (si parla di 7-8 milioni di euro l’anno) ma il problema risiede altrove. Sembra che la dirigenza dell’Olympique sia seccata e con il Nizza, che continua a pretendere indennità, e con Raiola che dà l’impressione ai francesi di voler lasciar cuocere a fuoco lento la situazione. E Balotelli? Come spesso gli capita è fra due fuochi.

MARSIGLIA – La dirigenza del Marsiglia non si presta facilmente al gioco del tira e molla con gli agenti. Già messa a dura prova dalla vicenda Bielsa, non vuole ripetere alcun caso. Niente telenovela, il messaggio è forte e chiaro: non alzerà la posta. Né ha alcuna intenzione di andare incontro al Nizza. Anzi, starebbe addirittura pensando, nonostante avesse in mente Balotelli sin dalla fine della scorsa stagione, di cambiare obiettivo. E ha in mente Giroud che potrebbe non rientrare nei piani di Sarri.

NIZZA – E a Nizza che ne pensano? Balotelli non si è allenato per due settimane, poi è apparso all’improvviso. Viera, suo ex compagno di squadra all’Inter ai tempi di Mancini, non ha intenzione di concedergli alcun favore. E la sensazione è che questo andazzo possa continuare. E che Balotelli rimanga senza squadra. Almeno in Francia. E se fosse una strategia per riportarlo in Italia…ma dove?

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy