Calciatori e videogiochi: fra passione, polemiche, infortuni e chi… spacca la console

Calciatori e videogiochi: fra passione, polemiche, infortuni e chi… spacca la console

Griezmann si è immediatamente trovato a suo agio nel Barcellona, complice la passione del gruppo per i videogiochi. In Catalogna il Piccolo Diavolo trova terreno fertile. Gli fosse toccato un compagno di squadra come Montero invece…

di Redazione Il Posticipo

CRISI D’IDENTITA’

France's midfielder Paul Pogba (L) and Albania's defender Ansi Agolli vie for the ball during the Euro 2016 group A football match between France and Albania at the Velodrome stadium in Marseille on June 15, 2016. / AFP / BERTRAND LANGLOIS (Photo credit should read BERTRAND LANGLOIS/AFP/Getty Images)

Anche Paul Pogba è un grandissimo appassionato di videogiochi. Passione che condivideva, ai tempi della Juventus, con Dybala che aveva soprannominato “quadrato r2” ovvero i tasti da premere per effettuare il tiro a giro con la Playstation giocando a Pes. Pogba ovviamente sceglie sempre la squadra in cui gioca e a volte soffre persino di crisi d’identità: sembra infatti che il Pogba dei videogame riesca anche meglio di lui in campo. Il che, per sua stessa ammissione, lo rende irascibile.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy