Calafiori, questa volta il gol è buono. E i tifosi lo ricoprono d’affetto: “Bello de casa”

Primo gol fra i grandi e i social giallorossi esplodono.

di Redazione Il Posticipo

Calafiori, arriva il primo gol fra i grandi. E questa volta è tutto buono. Perché, a dirla, tutto un gol, questo ragazzo classe 2002, l’aveva già segnato, in serie A, alla sua terza presenza in occasione della sfida contro la Juventus. In quella partita, oltre a un assist, Calafiori aveva trovato anche la rete, ma il pallone era uscito dal campo prima della sua splendida conclusione.

FINALMENTE – Qualche mese dopo, nessun dubbio. Solo applausi. Calafiori segna una rete di straordinaria bellezza che riempie d’orgoglio e speranza i tifosi romanisti. Un sinistro chirurgico liberato con il tempo di pensare dove indirizzarlo e… mirare bene. Il pallone, obbediente a un piede così educato, va proprio lì dove desiderava il ragazzo e volevano i tifosi romanisti. Dritto all’incrocio. La prestazione non si limita solo al gol.

CERCHIO – La rete allo Young Boys chiude il cerchio dopo due anni complicati fatti di lavoro, impegno e sacrificio. Calafiori è un ragazzo che qualche anno fa ha rischiato tantissimo. Un terribile infortunio al ginocchio lo ha rallentato ma non frenato. I margini di miglioramento sono enormi. DI tifosi ne erano già conquistati. Dopo la rete e il bacio alla maglia è esploso l’amore, riversato sui social dove molto romanamente è subito “bello de casa”.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy