Cagliari, porte aperte per Florenzi: con Nainggolan e Di Francesco si può fare…

L’ex giocatore della Roma potrebbe tornare in Italia.

di Redazione Il Posticipo

Alessandro Florenzi a Cagliari. Non impossibile, secondo la Nuova Sardegna che disegna uno scenario di mercato legato al ritorno dell’ex giocatore della Roma in Italia.

SPAGNA – Dopo una esperienza non indimenticabile al Valencia, Florenzi è a caccia di riscatto, possibilmente in Italia. Negli ultimi mesi aveva preso quota anche la  destinazione Siviglia, dove ritroverebbe un altro ex giallorosso, Monchi. L’idea non dispiace ma il ragazzo, secondo quanto riportato dal quotidiano, preferirebbe tornare in Italia per trovare continuità di rendimento, accumulare minuti ed essere più vicino sia a casa che agli occhi di Roberto Mancini in ottica Europeo.

ALLENATORE – Il Cagliari, fra l’altro, sarebbe un trampolino di (ri)lancio ideale per la carriera di Florenzi. Il calciatore, in Sardegna, avrebbe la ragionevole certezza di un posto da titolare. Nonché la “benedizione” di un tecnico che lo ha saputo valorizzare negli ultimi anni. Ai tempi della Roma,  Eusebio Di Francesco difficilmente rinunciava all’apporto dell’esterno. E tutto lascia credere che punterebbe a occhi chiusi su di lui anche a Cagliari. E dopo diverse annate contraddittorie e complicate dal punti di vista tecnico e personale, il calciatore troverebbe in ambiente ideale. Aspettative, ma senza pressioni eccessive. E il… posto fisso.

COLONIA – Un eventuale arrivo di Florenzi in Sardegna,  fra l’altro, infoltirebbe la  discreta colonia ex giallorossa. Anche Radja Nainggolan potrebbe restare nell’Isola. Qualora arrivasse l’ok dell’Inter, il centrocampista belga sarebbe pronto a spalmarsi l’ingaggio in modo da renderlo sostenibile per le casse del Cagliari. Ci sono tantissime ragioni che trattengono il Ninja sull’isola e la sua presenza potrebbe anche fungere da ulteriore stimolo a Florenzi nell’accettare un’offerta per ripartire e riproporsi in grande stile sia in serie A sia in chiave azzurra.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy