Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Butragueño: “Quanto accaduto è stato sorprendente, deplorevole e difficile da capire”

MALAGA, SPAIN - JANUARY 14: Former Real Madrid player, Emilio Butragueno looks on prior to the Supercopa de Espana Semi Final match between Real Madrid and Athletic Club at Estadio La Rosaleda on January 14, 2021 in Malaga, Spain. Sporting stadiums around Spain remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Fran Santiago/Getty Images)

Il Real Madrid è furioso. L'ex attaccante che ha scritto la storia della squadra madrilena a metà degli anni '80 non ha lasciato spazio alle interpretazioni.

Redazione Il Posticipo

Il Real Madrid è furioso. Il primo sorteggio aveva assegnato come rivali il Benfica, avversario scomodo ma tutto sommato largamente alla portata del Real. Gli accoppiamenti generati nell'appuntamento di mezzogiorno, però, sono stati annullati. E si è resa dunque necessaria una seconda estrazione. E la capolista della Liga ha pescato il peggior avversario possibile, il PSG che prima aveva pescato lo United. Poco da ridere, in casa parigina, in ogni caso. Parecchio da recriminare, invece, alla Casa Blanca.

SPIEGAZIONI - Al netto della spettacolarità della partita, una sorta di finale anticipata con il possibile ritorno di Sergio Ramos da avversario al Bernabeu e quello di Ancelotti al Parco dei Principi, quanto accaduto ha infastidito e non poco la dirigenza che, secondo quanto riportato da Cadena Ser ha chiesto e ottenuto spiegazioni alla UEFA. La versione, secondo quanto riferiscono oltre i Pirenei, non ha affatto convinto il Real che ha infine commentato il sorteggio attraverso i propri canali. Il compito è toccato a Emilio Butragueño , direttore delle relazioni istituzionali del Real Madrid , incaricato di commentare il sorteggio per la fase a eliminazione diretta della Champions League contro il PSG.

MALAGA, SPAIN - JANUARY 14: Former Real Madrid player, Emilio Butragueno looks on prior to the Supercopa de Espana Semi Final match between Real Madrid and Athletic Club at Estadio La Rosaleda on January 14, 2021 in Malaga, Spain. Sporting stadiums around Spain remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Fran Santiago/Getty Images)

REAZIONI  - L'ex attaccante che ha scritto la storia della squadra madrilena a metà degli anni '80 non ha lasciato spazio alle interpretazioni. E lo ha fatto attraverso un comunicato istituzionale su Real Madrid TV: "Affrontiamo questo avversario con tutto l'entusiasmo, consapevoli di cosa significhi questa competizione per questo club e per i nostri tifosi. Consapevoli anche della difficoltà del rivale e della categoria di giocatori che hanno nella loro rosa,  ma anche con la speranza che la squadra giocherà due grandi partite. Speriamo di arrivare al sorteggio dei quarti di finale". Non è mancata, però, una stoccata alla UEFA: "Quanto accaduto è stato sorprendente, deplorevole e molto difficile da capire anche tenendo conto dei milioni di tifosi che aspettavano il sorteggio, così come di tutto il mondo dello sport".