Burgos, idee chiare: “Non allenerò mai Barcellona, Real Madrid e Boca”

Burgos, idee chiare: “Non allenerò mai Barcellona, Real Madrid e Boca”

L’ex secondo di Simeone, svincolatosi dall’Atletico, vuole allenare… ma già sa dove non lo farà

di Redazione Il Posticipo

Germán Burgos, per anni secondo allenatore dell’Atlético Madrid, si è svincolato dai coclhoneros poche settimane fa e ha parlato del suo futuro. Il tecnico ha idee chiare: vuole allenare in Spagna ed eventualmente anche in Argentina e sà già dove… non farlo.  Le sue parole sono riprese dal Mundo Deportivo.

AZZARDO – Burgos, dopo anni di apprendistato al fianco del Cholo, ha deciso di puntare su sé stesso. “Un azzardo, forse, ma io e il mio staff abbiamo già avuto contatti con diversi team di grande livello. Ci stiamo preparando. Con Simeone ho ancora oggi un ottimo rapporto, qualche tempo gli ho anche mandato un messaggio.  Adesso il mio obiettivo è allenare in tutto il mondo”. E ha anche già una idea precisa di calcio. “Un Román Riquelme potrebbe giocare in qualsiasi squadra del pianeta, ma come ha fatto Carlos Bilardo con Diego Maradona,  serve costruirgli una squadra intorno in modo che i grandi campioni possano correre meno, come è successo con Enzo Francescoli al River ”.

SPAGNA – L’idea è di cominciare dalla Spagna. E chi sa, magari tornare in Argentina. In entrambi i paesi, però, solo a certe condizioni. “I miei primi bei ricordi del calcio hanno a che fare con la squadra di Mar del Plata. Mi mancano  gli amici, la spiaggia e tutto quello che è rimasto in quella città, ma adesso ho intenzione di allenare. Inizierò in Spagna. Poi, se si presenterà l’occasione, lo farò al River. Di certo non dirigerò mai Real Madrid, Barcellona o Boca, ne va del rispetto del mio senso di appartenenza. Se accettassi, infrangerei la mia parola”. Anche le idee su chi siano le squadre più forti sono chiare. “Le squadre migliori sono quelle che vincono. I campioni non sono mai contestati”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy