Buon compleanno Totti, stella italiana della classe 1976: straordinaria e forse irripetibile

Non c’è, però, solo lui, sebbene sia stato tra i migliori di una leva calcistica straordinaria e forse irripetibile: Campioni del Mondo, d’Europa, del Sudamerica, Palloni d’Oro ed…eterni secondi. 

di Redazione Il Posticipo

DER KAPITANO

ballack

Ballack è…uno dei calciatori più sfortunati della storia. Fortissimo: fisico, corsa, tiro, ha tutto. Tranne che sapersi trovare al posto giusto nel momento giusto. Il 2002 è l’anno che ne rappresenta la quintessenza. Perde consecutivamente, Bundesliga, Coppa di Germania, Champions e Mondiale anche se la finale non l’ha giocata. Eterno secondo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy