Buon compleanno Totti, stella italiana della classe 1976: straordinaria e forse irripetibile

Non c’è, però, solo lui, sebbene sia stato tra i migliori di una leva calcistica straordinaria e forse irripetibile: Campioni del Mondo, d’Europa, del Sudamerica, Palloni d’Oro ed…eterni secondi. 

di Redazione Il Posticipo

BIANCOCELESTE

CORRADI-E-INZAGHI-Lazio-Chelsea-18-luglio-2003

Con Totti si sono ritrovati contro nel derby, sia in pantaloncini, che in giacca e cravatta. Anche Simone Inzaghi è nato nel 1976 ed ha costruito le fortune della Lazio in campo a cavallo dei due secoli. Esordio e vittoria in Supercoppa Europea. Scudetto e Coppa Italia e un record in Champions: memorabile la sua quaterna rifilata al Marsiglia in una notte che non scorderà facilmente.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy