calcio

Buon compleanno Roby Baggio, il campione di tutti: spesso al posto giusto al momento sbagliato

Redazione Il Posticipo

(©Wikipedia)

Il passaggio alla Juventus è ricco di sfaccettature, anche sentimentali. Dal rigore che non vuole calciare contro la “sua” Fiorentina alle prime importanti affermazioni in campo continentale. Baggio, sebbene la Juventus non sia una squadra che possa lottare per il vertice, la trascina alle vittorie in UEFA. E vince anche il Pallone d’Oro. Lascia prima che si apra il grande ciclo lippiano. E anche al Milan, non riesce mai a centrare la Champions.