calcio

Buon compleanno Bundesliga: 60 anni di storia, metà dominata dal Bayern che all’inizio fu escluso…

Buon compleanno Bundesliga: 60 anni di storia, metà dominata dal Bayern che all’inizio fu escluso… - immagine 1
Ai tedeschi, si sa, piace poco perdere. E dopo il nefasto mondiale del 1962 in Cile, quando la Germania fu estromessa dal torneo dalla Jugoslavia ai quarti di finale il 28 luglio del 1962 si traccia il solco. E quel giorno diventetà una data...

Redazione Il Posticipo

Ai tedeschi, si sa, piace poco perdere. E dopo il nefasto mondiale del 1962 in Cile, quando la Germania fu estromessa dal torneo dalla Jugoslavia ai quarti di finale il 28 luglio del 1962 si traccia il solco. E quel giorno diventetà una data scritta nella storia del calcio tedesco. La pietra miliare. 60 anni fa, a Dortmund, nasceva la Bundesliga. Una scelta dettata dalla necessità di avere un campionato professionistico tedesco a girone unico.

REGOLE

Regole ferree. Del resto, difficile immaginare qualcosa di diverso. Si gettano le basi per un torneo professionistico e "ristretto" dopo che sino ad allora il campionato non era a girone unico ma scomposto in diverse fasi. Campionati regionali e finali nazionali sono abolite per lasciare il posto a 16 squadre scelte in base a criteri storici legati ai risultati e anche a criteri geografici. La Bundesliga iniziò solo nell'agosto 1963, fu la prima a girone unico. Decisione che lasciò fuori il Bayern Monaco. Il regolamento infatti prevedeva la presenza di una sola squadra per città. E per quella bavarese fu scelto, evidentemente per criteri di... anzianità il Monaco 1860. Il Bayern ebbe comunque tempo e modo di rifarsi. Una volta entrato in scena, nella stagione 1964/1965  ha sempre o quasi recitato da attore protagonista portandosi a casa... quasi la metà dei titoli.

Buon compleanno Bundesliga: 60 anni di storia, metà dominata dal Bayern che all’inizio fu escluso…- immagine 2

TRADIZIONE

La Bundesliga da allora ha sempre conservato una certa condizione elitaria. Sono appena 56 le squadre ad aver preso parte ai 60 campionati di Bundesliga disputati a partire dal 1963-64 fino alla stagione 2022-23. Dalla stagione 2018-19, dopo la retrocessione dell'Amburgo non c'è alcuna squadra ad aver partecipato a tutte le edizioni del campionato.  E la clamorosa retrocessione del Werder ha consegnato l'ennesimo record al Bayern che nel 2021-2022  ha raggiunto il Werder nella speciale classifica della tradizione. I bavaresi rappresentano la squadra con più partecipazioni nella massima divisione di calcio tedesca, come numero totale di partite disputate in massima serie. Le due squadre tuttavia condividono il record di partecipazioni alla Bundesliga anche nel 2022-2023, a seguito dell'immediato ritorno del Werder nel grande calcio.