Bundesliga, i dubbi di Flick: “Siamo ben allenati, ma comunque molto limitati”

L’allenatore del Bayern ha analizzato la situazione legata sia alla sua squadra che alla ripartenza del campionato.

di Redazione Il Posticipo

L’allenatore del Bayern Flick, in conferenza stampa, ha analizzato la situazione legata sia alla sua squadra che alla ripartenza del campionato. Il tecnico è fiducioso in vista dell’impegno contro l’Union Berlino ma lascia aperti alcuni interrogativi legati a delle perplessità che ha maturato in questi mesi. 

LIMITATI – Il tecnico del Bayern Monaco è soddisfatto della ripresa della Bundesliga, ma manifesta anche un briciolo di perplessità: “Siamo pronti dal punto di vista fisico. Ci siamo allenati bene anche se tatticamente non si poteva lavorare in modo specifico. Quello è stato un aspetto davvero complicato. Abbiamo cercato un “richiamo” di elementi tattici nelle videochiamate. Indipendentemente dall’isolamento è tutto oggettivamente tutto limitato per le prossime settimane che per i prossimi mesi. La quarantena diventerà normalità per i calciatori. Non possiamo andare al bar, in birreria. Siamo molto limitati nella vita privata. Adesso ricominciamo con diverse incognite. Nessuno sa a che punto sia l’avversario da un punto di vista della condizione”.

COSCIENZA – Al netto di cosa dirà il campo nelle prossime giornate, il tecnico del Bayern Monaco ha parlato anche di coscienza, nella vita di tutti i giorni. “La Bundesliga è l’esempio della vita lavorativa di tutti i giorni. Si deve aderire alle linee guida con la migliore conoscenza della situazione e tutto il senso della responsabilità possibile. Io indosso la mascherina anche durante le riunioni del team. Dobbiamo stare attenti e anche implementare quanto ci stato richiesto  anche perché ancora non sappiamo cosa abbiamo e avremo di fronte a noi né dal punto di vista professionale, né da quello privato”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy