Gomito a gomito, l’ultima frontiera delle esultanze più strane dopo amplessi, pipì e bevute…

Il Friburgo segna, poi una esultanza gomito a gomito che entra di diritto nelle manifestazioni di gioia più originali. 

di Redazione Il Posticipo

FINIDI

finidi-george-nigeria-620x434

Esultanze mondiali. La “palla” passa a Finidi. L’esterno nigeriano ama moltissimo i cani. E la sua esultanza è assolutamente a tema. Il calciatore, all’epoca in forza all’Ajax, in occasione della sfida vinta a USA ’94 contro la Grecia, segna un gol a pallonetto beffando il portiere in uscita, poi si dirige verso la bandierina e… simula la pipì. Un gesto ripreso, molto più di recente, da Mertens in un Roma-Napoli.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy