Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Bundesliga, clamoroso in Friburgo – Bayern: bavaresi in 12 in campo per 17”

LEIPZIG, GERMANY - SEPTEMBER 11: Head coach Julian Nagelsmann of FC Bayern München reacts during the Bundesliga match between RB Leipzig and FC Bayern München at Red Bull Arena on September 11, 2021 in Leipzig, Germany. (Photo by Matthias Hangst/Getty Images)

Sembra incredibile, ma è successo. Gli uomini di Nagelsmann hanno giocato con 12 uomini in campo

Redazione Il Posticipo

Il Bayern Monaco vince a Friburgo e mette una piccola ipoteca sulla Bundesliga. La squadra di Julian Nagelsmann saranno sufficienti dodici punti in sei partite per centrare la decima vittoria consecutiva in campionato. A turbare la gioia dei bavaresi, però, 17'' giocati in superiorità numerica. Sembra incredibile, ma è successo. Gli uomini di Nagelsmann hanno giocato con 12 uomini in campo. Ad accorgersi dell’accaduto, paradossalmente, non è stato l’arbitro Christian Dingert, bensì Nico Schlotterbeck, centrale del Friburgo, che ha segnalato all’arbitro che qualcosa non andava.

ININFLUENTE  - La presenza di un uomo in più è stata ininfluente. Durante quei 17 secondi di gioco si sono verificati solo passaggi corti, senza situazioni particolari. In ogni caso, il direttore di gara ha fermato il gioco e la partita è rimasta ferma per quasi 6 minuti fra la perplessità generale del pubblico e degli addetti ai lavori prima di riprendere e concludersi sull’1-4 per il Bayern, con il goal di Sabitzer a sigillare il risultato. Da un punto di vista regolamentare il Friburgo potrebbe presentare un ricorso per chiedere la ripetizione della partita, anche se andrà valutata l’incidenza  di quanto accaduto sul gioco e sul risultato. E il lasso di tempo è con ogni probabilità da considerarsi breve e ininfluente considerando il minutaggio (fra 84' e 85') e il risultato (1-3 per il Bayern.

CONFUSIONE - A fornire la ricostruzione dell’accaduto sono stati i protagonisti in campo. Tra l’84’ e l’85’, sul punteggio di 1-3, Nagelsmann ha disposto un doppio cambio: dentro Sabitzer e Süle, fuori l’acciaccato Tolisso e Coman. Quest’ultimo, però, non ha lasciato il terreno di gioco per un errore sul tabellone luminoso, che ha segnalato l’uscita del 29, anziché l’11. La vittoria dunque non dovrebbe essere in pericolo.

PROTESTE - Saier, direttore sportivo del Friburgo, ha parlato a Sky.sport.de: "Devo rivedere tutto con calma. Abbiamo informato l'arbitro del fatto che il Bayern aveva 12 giocatori in campo. Non so per quanto tempo ma non credo fosse tanto". Anche il giocatore del Friburgo, Nico Schlotterbeck ha detto la sua: "Süle è entrato e non usciva nessuno. Poi si è giocato, ho contato i giocatori e informato l'arbitro, altrimenti penso che non se ne sarebbe accorto nessuno".