Brescia a grandi firme: non è una novità. La storia è ricca di tradizione nazionale e internazionale

Brescia a grandi firme: non è una novità. La storia è ricca di tradizione nazionale e internazionale

La neopromossa punterebbe anche Marchisio dopo l’arrivo di Balotelli, ma un Brescia competitivo e ricco di campioni non sarebbe una novità. Anzi, nella storia del Club tre Campioni del Mondo, Palloni d’Oro, C.T. allenatori pluridecorati e tanti campioni.

di Redazione Il Posticipo

PROVINCIALE DI LUSSO

Brescia a grandi firme. La neopromossa punterebbe anche Marchisio dopo l’arrivo di Balotelli, per consegnare alla squadra di Corini una rosa che possa ambire a qualcosa di più che a una sofferta salvezza all’ultima giornata. L’innesto dello svincolato di lusso fa sognare i tifosi, ma non è una novità. Stupisce chi si stupisce: un Brescia competitivo e ricco di campioni non sarebbe una novità. Anzi, nella storia del Club tre Campioni del Mondo, Palloni d’Oro, C.T. allenatori pluridecorati e tanti campioni.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy