Brasile, Tite snobba gli “italiani”…e fa bene!

Tite “snobba” la serie A e a conti fatti ha ragione lui. Quando il Brasile ha quasi ignorato il nostro campionato, convocando però il portiere, ha vinto il titolo…

di Redazione Il Posticipo

2002

hqdefault

Il Brasile impara la lezione: e nel 2002 Scolari si porta in Giappone e Corea solo pochi elementi. Ronaldo è ancora per poco un giocatore dell’Inter. Gli italiani veri sono Roque Junior (Milan), Cafu (Roma) e Junior (Parma). Completa la spedizione Dida, di proprietà del Milan ma al Corinthians in prestito. Ancora una volta la scelta di restringere l’invito a pochi e qualificati elementi della serie A paga. Brasile campione del Mondo con doppietta di Ronaldo in Finale. Il Fenomeno risorge e regala l’ultimo mondiale a un paese sudamericano. Da allora, ha vinto sempre l’Europa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy