Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Brasile, attacco a Neymar: “Fa pressioni sul PSG per le feste, poteva farle per venire ai funerali di Pele!”

Brasile, attacco a Neymar: “Fa pressioni sul PSG per le feste, poteva farle per venire ai funerali di Pele!” - immagine 1
L'attaccante del Paris Saint-Germain non ha ricevuto l'ok da parte del club e non è potuto partire per il Brasile per dire addio a O Rei. E in patria il verdeoro è stato riempito di critiche per la sua assenza...

Redazione Il Posticipo

Il mondo del calcio si è fermato per rendere omaggio a Pelè. La camera ardente di O Rei nello stadio del Santos è stata visitata da tantissime persone, comuni tifosi ma anche ex calciatori e autorità. Qualcuno però non ha potuto dare personalmente l'ultimo saluto al tre volte campione del mondo. E non è uno da poco, considerando che si parla di Neymar. L'attaccante del Paris Saint-Germain non ha ricevuto l'ok da parte del club, che già non l'ha potuto schierare per squalifica nella partita persa contro il Lens e che quindi non ha ritenuto opportuno che O Ney partisse per il Brasile per presenziare ai funerali di Pelè. Ma se in Francia approvano, in patria un po' meno...

Per le feste e per Pelè

—  

Lo dimostrano le frasi del presentatore TV José Luiz Datena durante il programma "Brasil Urgente". Ci sono state parecchie critiche a Neymar per l'assenza ai funerali di Pelè. Il presentatore, spiega AS, si è detto pieno di vergogna per la mancata presenza del numero 10 della nazionale. "Se voleva venire, sarebbe venuto", ha detto Datena. "Avrebbe anche potuto fare pressioni al PSG per venire. Ha fatto pressioni varie volte per venire a delle feste, poteva anche chiedere al PSG un permesso per dire addio a Pelè. Credo che Neymar, come calciatore brasiliano, fosse obbligato a venire a vedere la salma di Pelè. Era un qualcosa di importante per tutto il calcio brasiliano".

O Ney ha mandato suo padre

—  

La stessa reazione dei tifosi del Santos, la sua ex squadra, che non hanno compreso come Neymar possa mancare in un momento così storico sia per il calcio brasiliano che per il club paulista. AS racconta comunque che Neymar è conscio che la sua assenza sta facendo rumore e che per questo motivo ha chiesto a suo padre di rappresentarlo ai funerali di O Rei. E infatti il genitore ha parlato alla stampa al posto di suo figlio. "Mio figlio mi ha chiesto di essere qui con profonda tristezza. Spero di poter dare appoggio al posto suo alla famiglia, perchè sappiamo tutti come è triste perdere qualcuno. E noi non abbiamo perso solo uno sportivo, ma anche un cittadino, abbiamo perso la persona Pelè", ha detto il padre di Neymar. Ma forse non basterà per placare le polemiche...