Braithwaite e la trattativa segreta con il Barcellona: “Uscivo di casa per rispondere al telefono, mia moglie pensava avessi l’amante…”

Il mercato è una fonte continua di sorprese. E anche se spesso le trattative finiscono dirette in prima pagina, a volte si riesce a portare a termine dei trasferimenti senza che nessuno lo venga a sapere. Inclusa la famiglia dei diretti interessati, come dimostrano le dichiarazioni di Braithwaite…

di Redazione Il Posticipo

Il mercato è una fonte continua di sorprese. E anche se spesso le trattative finiscono dirette in prima pagina, a volte si riesce a portare a termine dei trasferimenti senza che nessuno lo venga a sapere. Inclusa la famiglia dei diretti interessati. A dimostrarlo ci sono le dichiarazioni di Martin Braithwaite, che a febbraio ha fatto il grande salto dal Leganes al Barcellona. L’attaccante danese è stato un colpo a sorpresa da parte dei blaugrana, che hanno agito nell’ombra con la complicità del calciatore. Al punto che, come spiega lui stesso al Daily Mail, persino sua moglie era all’oscuro di ciò che stava per accadere…

AMANTE – Tanti segreti, troppi. E un comportamento così particolare da far venire strane idee. “Non l’ho detto a nessuno. Sentivo che non dirlo subito a mia moglie sarebbe stato una mancanza di rispetto, perchè condividiamo la nostra vita. Ma sapevo che lei sospettava che ci fosse qualcosa sotto, perchè ricevevo un sacco di telefonate e uscivo di casa di nascosto, al freddo al gelo. E lei ha cominciato a farsi qualche domanda… Per poco non mi chiedeva se per caso avessi un’amante”. Sì, un’amante vestita di blaugrana, almeno dal punto di vista del Leganes. Il Barcellona ha pagato la clausola al club madrileno, che non ha potuto neanche sostituire il danese perchè il suo era un acquisto “fuori mercato” a causa dell’infortunio di Dembelè.

ANNUNCIO – Ma, tornando ai guai familiari di Braithwaite, l’attaccante non si è neanche potuto togliere la soddisfazione di sorprendere sua moglie. Tutta colpa delle indiscrezioni, che hanno anticipato il discorsetto che il centravanti si era preparato. “Poi, il giorno in cui ero intenzionato a dirle tutto, la notizia è uscita sui giornali e io ho pensato ‘oh m***a’. Mi sono seduto con lei a cena e le ho detto ‘devo dirti una cosa’. E lei mi ha risposto che già sapeva tutto, il suo telefono aveva squillato in continuazione quel giorno. E sono stato deluso dal non avere da lei la reazione di shock che mi aspettavo, ma almeno era molto molto contenta…”. Visto che suo marito è finito a giocare con Messi dopo che faceva panchina al Middlesbrough, comprensibile che lo fosse…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy