Brahim Diaz, altra prestazione top: e il Real adesso ci pensa su…

In Spagna i progressi del calciatore non passano certo inosservati

di Redazione Il Posticipo

Brahim Diaz si è preso il Milan. Il calciatore ha incantato anche contro lo Slavia Praga, replicando la splendida prestazione contro il Celtic e rispondendo anche allo Slavia Praga. Quanto basta, e avanza, per sollevare l’entusiasmo dei tifosi rossoneri e i dubbi del Real Madrid sul lasciarlo andare.

INVESTIMENTO – Brahim Diaz è stato sempre decisivo in Europa Leauge. Il Real ha creduto in lui, prelevandolo dal vivaio del Manchester City, sognando di ricavarne un nuovo Sancho. Spesa importante, per il ragazzo. La Casa Blanca ha investito 17 milioni di euro ma poi, visto il sovraffollamento in quella zona del campo, ha accettato l’idea di mandare il ragazzo a Milano. Prestito con diritto di riscatto che a questo punto il Milan vorrebbe esercitare al più presto. Per due motivi: in primis, assicurarsi il ragazzo. Il secondo: riuscirci a un prezzo ragionevole.

RIFLESSIONE – Secondo quanto riportato dal Bernabeu Digitàl il Real sarebbe in una posizione di attesa. Ha già abbastanza rimpianti per aver lasciato andare Theo Hernandez, specialmente alla luce del rendimento non esaltante di Marcelo. E non vorrebbe ripetere l’errore: ovvero vedere un proprio giocatore diventare un crac altrove. Ecco perché il Real non sembra intenzionato a perdere il suo giocatore. O perlomeno, non a prezzo di saldo.

ALTERNATIVE – Innegabilmente Zidane ha molte alternative in quella zona del campo, ma è anche vero che nessuna sinora ha fornito le giuste garanzie: Hazard è spesso infortunato, Asensio si sta riprendendo, Isco si è già lamentato del trattamento riservatogli, e in più da quelle parti ci sono anche i due brasiliani Rodrygo e Vinicius. E anche Odegaard potrebbe avanzare la sua candidatura. Concorrenza fitta, ma non certo impossibile da sbaragliare: Brahim è un ragazzo che ha ancora enormi margini di crescita e al Real, prima di lasciarlo andare ci pensareanno due volte.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy