calcio

Brahim Diaz, al Milan per (ri)scrivere la storia degli spagnoli in rossonero

Redazione Il Posticipo

 (Photo by Martin Rose/Bongarts/Getty Images)

Non un bidone, ma neanche un acquisto pienamente azzeccato. L'esperienza di Diego Lopez a Milano è caratterizzata soprattutto per la sua parabola discendente. Scavalcato dall'astro nascente Donnarumma. Mihajlovic lo esclude a favore di Superigigio e lo spagnolo non la prende benissimo. Lascia Milano e torna in Spagna. Senza rimpianti.