calcio

Brahim Diaz, al Milan per (ri)scrivere la storia degli spagnoli in rossonero

L'ex blancos riuscirà a invertire la rotta? La storia insegna che con i calciatori spagnoli il Milan ci ha preso sempre poco.

Redazione Il Posticipo

GLASGOW, SCOTLAND - OCTOBER 22: Brahim Diaz of AC Milan celebrates after scoring his sides second goal  during the UEFA Europa League Group H stage match between Celtic and AC Milan at Celtic Park on October 22, 2020 in Glasgow, Scotland. Sporting stadiums around the UK remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Mark Runnacles/Getty Images)

È a BrahimDiaz a risolvere la prima partita stagionale del Milan contro la Sampdoria. E questa potrebbe essere la stagione in cui l'ex Real Madrid mostra davvero le sue qualità, dopo quella scorsa in cui ha giocato con frequenza ma non ha fatto benissimo. Resta da capire se finalmente l'ex blancos riuscirà a invertire la rotta dei suoi connazionali a Milanello. La storia insegna che con i calciatori spagnoli il Milan ci ha preso sempre poco. Anzi, in alcuni casi è stato un vero flop, soprattutto di recente.