Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Borussia Dortmund, in bilico il rinnovo di Moukoko: il diciassettenne vuole un ingaggio da top player…

Borussia Dortmund, in bilico il rinnovo di Moukoko: il diciassettenne vuole un ingaggio da top player… - immagine 1
L'accordo tra Moukoko e il Borussia scade nel giugno 2023 e non è ancora stato messo nero su bianco un prolungamento. E la questione è economica, perchè l'entourage del classe 2004 vuole un aumento di stipendio...anzi, un ingaggio da top player!

Redazione Il Posticipo

Youssufa Moukoko ha compiuto diciassette anni a novembre, ma è già da tempo una stella. Uno per cui anche la Bundesliga ha deciso di fare un'eccezione, abbassando il limite di età per il debutto (da sedici anni e mezzo a sedici). E così il classe 2004 del Borussia Dortmund si è preso il record di precocità in campionato sia per l'esordio che per il gol, ma anche il titolo di più giovane di sempre a giocare in Champions League. Un predestinato, che ha confermato le sue qualità anche con la maglia della nazionale. Esordio e, per non perdere l'abitudine, doppietta con l'under 21 tedesca nello 0-6 rifilato a San Marino nel 2021. Uno per cui l'etichetta di predestinato c'è da anni, ma che ora ha qualche problema...

RINNOVO - Come spiega la testata tedesca WAZ, a creare attriti tra l'attaccante e il suo club è il rinnovo del contratto. L'accordo tra Moukoko e il Borussia scade nel giugno 2023 e non è ancora stato messo nero su bianco un prolungamento. E la questione è economica, perchè l'entourage del classe 2004 vuole un aumento sostanzioso di stipendio. Anzi, in Germania si parla apertamente di ingaggio da top player. Non esattamente qualcosa che va nella direzione sperata da parte del Borussia Dortmund, anche considerando che dopo l'esordio e i record, non è che le cose in campo per il centravanti siano andate benissimo. Gli infortuni e la presenza in avanti di Haaland hanno spesso tenuto Moukoko lontano dal terreno di gioco.

ACCORDO - Ora però il norvegese se n'è andato al Manchester City e al momento il Borussia non ha ancora messo sotto contratto un vero sostituto, sia a livello tattico che fisico, del bomber. Dunque, si potrebbe pensare che Moukoko possa avere più spazio. Ma non per questo il club è intenzionato a trasformarlo immediatamente (e a un'età così verde) in uno dei calciatori più pagati della rosa. In caso di accordo su cifre...passabili, i gialloneri saranno felicissimi di proseguire con il centravanti di origini camerunesi. Altrimenti, o ci sarà la cessione in estate oppure la perla del vivaio del Borussia se ne andrà nel prossimo giugno a parametro zero. E come ha spiegato l'AD Watzke qualche giorno fa, la decisione spetta al calciatore...