Borussia Dortmund, dopo tanti acquisti arriva anche una cessione: Philipp va al Wolfsburg per 18 milioni

Borussia Dortmund, dopo tanti acquisti arriva anche una cessione: Philipp va al Wolfsburg per 18 milioni

Il Borussia Dortmund ha iniziato il mercato portando al Westfalenstadion Hummels, Thorgan Hazard, Schultz, Brandt e riscattando Paco Alcacer, per un totale di 127 milioni di euro. E quindi ora c’è da sfoltire l’attacco. Cominciando dall’ex Friburgo, che non ha mai convinto.

di Redazione Il Posticipo

Dopo tanti acquisti, è arrivata anche l’ora di qualche cessione. Il Borussia Dortmund ha iniziato il mercato con il piede sull’acceleratore, portando al Westfalenstadion Hummels, Thorgan Hazard, Schultz, Brandt e riscattando Paco Alcacer. Il tutto per un totale di 127 milioni di euro già spesi a pochi giorni dall’inizio del mercato. Certo, in cassa sono arrivati i 65 milioni del Chelsea per Pulisic. Ma insomma, per sistemare il bilancio c’è anche bisogno di fare operazioni in uscita. E quindi, come riporta SportBild, arriva un’altra partenza in attacco.

NON IL…MAX – Dopo l’addio del terzino Toljan in direzione Sassuolo e quello dello svedese Isak, un altro pezzo del reparto offensivo giallonero, ormai iperaffollato dopo gli arrivi, lascia Dortmund. Si tratta di Maximilian Philipp, classe 1994, forse uno dei pochi flop recenti del mercato del Borussia. Difficilmente il club della Ruhr sbaglia le valutazioni sui giovanissimi, ma i venti milioni pagati dai gialloneri nel 2017 al Friburgo non sembrano essere stati una spesa saggissima. Se non altro perchè in due stagioni sotto la guida prima di Bosz, poi di Stoger e infine di Favre, il tedesco non ha mai brillato granchè. Per lui 51 partite, molte delle quali da subentrato, per un totale di appena 2700 minuti.

WOLFSBURG – Per fortuna del Borussia, però, l’attaccante ha ancora qualche estimatore. E quindi arriva il Wolfsburg, che è alla ricerca di un attaccante e che secondo il quotidiano tedesco è pronto a spendere circa 18 milioni per portare Philipp alla Volkswagen Arena e ad alleggerire così il Borussia del peso di un acquisto non certo azzeccato. Del resto, ormai, a Favre le alternative lì davanti non mancano, anche con l’addio di Pulisic. Difficile pensare che i tre nuovi acquisti Hazard, Brandt e Alcacer (che poi proprio nuovo non è) lascino molto spazio agli altri, aggiungendoci anche Reus e Gotze. E quindi, un affare che conviene a tutti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy