Borja e gli altri: quando una città diventa la casa in cui tornare

Firenze riabbraccia Borja Valero. Il suo è solo uno dei grandi recenti ritorni che hanno fatto emozionare la Serie A.

di Redazione Il Posticipo

NOSTALGIA

Autore: Gabriele Maltinti Ringraziamenti: Getty Images. Copyright: 2018 Getty Images

Nessun problema di famiglia, semplice nostalgia di casa. L’esperienza romana di Badelj è durata appena un anno. Il tempo di prendere atto di quanto e come gli sia mancata la “sua” Firenze, che sebbene non gli abbia dato i natali è stata eletta come città adottiva. Ora, però, la Lazio lo ha venduto al Genoa. Difficile ipotizzare un terzo ritorno a casa, a questo punto.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy