Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Bomba dalla Spagna: Hazard non è felice e vuole lasciare Madrid

(Photo by Gonzalo Arroyo Moreno/Getty Images)

Siccome l'atmosfera per il belga a Madrid non sembra essere troppo serena, c'è anche la possibilità che l'ex Chelsea decida di fare le valigie. Lo sostengono al Chiringuito, anche in vista del possibile arrivo di Mbappè.

Redazione Il Posticipo

Quando è arrivato a Madrid, per Eden Hazard è stato subito evidente che l'eredità di Cristiano Ronaldo sarebbe stata tutta sulle sue spalle. Il che sarebbe un problema per chiunque, ma se qualcuno poteva provare a far dimenticare il cinque volte Pallone d'Oro alla Casa Blanca, quello doveva essere il belga. Pagato tanto, tantissimo, considerando che nella stagione successiva sarebbe andato a parametro zero e che fino a quel momento 100 milioni (almeno secondo le cifre ufficiali) dal Real erano stati spesi solo per Bale. Però alla fine sembravano tutti contenti: il calciatore aveva realizzato un sogno, Zidane aveva ottenuto un talento che ha sempre apprezzato e il club aveva portato l'ennesimo Galactico al Bernabeu. Ma due anni dopo, è cambiato tutto.

DUE ANNI - E non certo in meglio, perchè il Real nel frattempo avrà anche vinto una Liga (grazie al suicidio del Barcellona di Setien) e rischiato di portarne a casa un'altra, ma il segno del belga nelle stagioni dei Blancos è stato impercettibile. Tutta colpa dei continui infortuni che lo hanno colpito e che hanno portato la stampa a prenderlo in giro, chiedendosi se l'undicesimo rientro dall'infermeria in neanche due anni sarebbe stato quello buono. Non troppo, nonostante il colpo di tacco contro il Siviglia che per poco non permette ai Blancos di fare uno scherzetto ai cugini dell'Atletico. E siccome l'atmosfera per il belga non sembra essere troppo serena, c'è anche la possibilità che l'ex Chelsea decida di fare le valigie.

ADDIO - Lo suggeriscono nella celebre trasmissione El Chiringuito de Jugones, la stessa in cui Hazard è stato attaccato dopo la semifinale di Champions per aver fraternizzato e riso troppo con gli ex compagni di squadra del Chelsea. A sottolineare la voglia del belga di lasciare Madrid è il giornalista Edu Aguirre, il grande amico di Cristiano Ronaldo in quel di Madrid. Per Aguirre Hazard non è felice nella capitale spagnola e un eventuale arrivo di Mbappè gli toglierebbe ulteriormente in spazio. Dunque, meglio cercare apprezzamento e continuità altrove, anche considerando che dalle parti del Bernabeu una volta che un calciatore si è "bruciato" è complicato far cambiare idea alla aficion dei Blancos. Qualcuno potrebbe scommettere su di lui? Difficile a dirsi, ma il mercato è alle porte...