Bologna, la squadra più tenace di tutte…

Bologna, la squadra più tenace di tutte…

Il Bologna batte il Brescia in rimonta esattamente come all’andata e conferma una tendenza importante. Poche squadre, come quelle rossoblu, hanno il carattere necessario per portarsi a casa punti che sembravano ormai persi.

di Redazione Il Posticipo

Il Bologna batte il Brescia in rimonta esattamente come all’andata e conferma una tendenza importante. Poche squadre, come quelle rossoblu, hanno il carattere necessario per portarsi a casa punti che sembravano ormai persi. Mihajlovic chiude il suo primo anno sulla panchina con una vittoria, esattamente come aveva iniziato. 60 punti conquistati in 39 partite e 43% di vittoria. E una impronta fortissima su una squadra che, come il suo tecnico, non si arrende mai.

TENACIA – Il Bologna ha legittime ambizioni e un bell’atteggiamento. Anche contro il Brescia ha subito gol, ma è riuscita a rimontare. E spesso l’idea di giocare con la voglia di segnare un gol in più dell’avversario paga.  La squadra emiliana, insieme alla Lazio, è fra quelle che totalizza più punti nei minuti finali. E anche contro il Brescia è stato decisivo crederci sino alla fine.

PUNTI – Tenacia che si trasforma in punti: basti osservare il cammino del Bologna in questo inizio di 2020: l’ultima sfida acciuffata per i capelli, è stata quella con la Fiorentina, con la rete di Orsolini al 94′. Prima ancora la vittoria di Napoli (1-2 siglato da Sansone all’80’). Un altro pareggio all’ultimo tuffo nel derby con il Parma (2-2, rete di Dzemaili al 95′). Con la Spal invece sono arrivati tre punti, grazie al gol al 93 di Soriano. E la sfida di andata contro il Brescia, simbolo dello spessore di questa squadra capace di rimontare e vincere 3-4 dopo essere andati sotto 3-1.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy