Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Boga: “Un gol importante, mi serviva anche per la fiducia”

LEVERKUSEN, GERMANY - MARCH 17: Jeremie Boga of Atalanta celebrates after scoring their sides first goal during the UEFA Europa League Round of 16 Leg Two match between Bayer Leverkusen and Atalanta at BayArena on March 17, 2022 in Leverkusen, Germany. (Photo by Lukas Schulze/Getty Images)

L'ex Sassuolo che non si era ancora riuscito ad accendere. Ha illuminato la notte europea nella serata più importante.

Redazione Il Posticipo

Boga, l'uomo che non ti aspetti. Quasi un coast to coast, a due o tre velocità, cambiando ritmo e diventando imprendibile per il difensore. Un gol che serviva all'ex Sassuolo che non si era ancora riuscito ad accendere. Ha illuminato la notte europea nella serata più importante, in casa di un Bayer che ha cercato in ogni modo di ribaltare il risultato. Il match winner della sfida ha parlato a caldo ai microfoni di Sky Sport.

FELICE - Un gol importantissimo. Sia per la qualificazione sia per le prospettive di un ragazzo che stava faticando più del previsto per trovare la forma. "Sono molto contento. Ho messo a segno gol molto importante perché regala il passaggio del turno. Aspettavo questa rete, mi serviva per avere fiducia e  trovare continuità nella stagione".

LEVERKUSEN, GERMANY - MARCH 17: Jeremie Boga of Atalanta celebrates after scoring their sides first goal during the UEFA Europa League Round of 16 Leg Two match between Bayer Leverkusen and Atalanta at BayArena on March 17, 2022 in Leverkusen, Germany. (Photo by Lukas Schulze/Getty Images)

CRESCITA - Si può dire che Leverkusen possa essere la prima tappa di una nuova esperienza. "Devo ancora crescere sotto diversi aspetti, fisicamente c'è ancora da lavorare ma mi sto inserendo bene nei meccanismi di gioco. Inizio a trovarmi molto bene. Mi restano due o tre aspetti da migliorare per trovare un posto definitivo in squadra".

PROSPETTIVE - Un gol al 91' dopo una partita soffertissima. La Dea è ai quarti di finale dell'Europa League. Adesso si fa tutto molto interessante. "Ogni partita adesso sarà divertente, ma il nostro gioco è propositivo, cerchiamo sempre la via del gol e ci troviamo a nostro agio. Contro il Bayer è stata una partita dura, abbiamo difeso bene, ma alla fine abbiamo meritato questa vittoria. Sapevamo che era una partita difficile con giocatori di qualità".