Boca, è già De Rossimania: tutti aspettano Daniele, tra notti in bianco, tatuaggi e la diretta del volo

Boca, è già De Rossimania: tutti aspettano Daniele, tra notti in bianco, tatuaggi e la diretta del volo

Che i tifosi del Boca Juniors avrebbero accolto Daniele De Rossi a braccia aperte era pressoché scontato. Che però per il numero 16 si sarebbe scatenata una vera e propria De Rossimania, forse era meno prevedibile…

di Redazione Il Posticipo

Che i tifosi del Boca Juniors avrebbero accolto Daniele De Rossi a braccia aperte era pressoché scontato. A parte il valore e il palmares del calciatore, pochi altri possono rappresentare come l’ex romanista i valori che uniscono la comunità azul y oro. La grinta, l’attaccamento alla maglia, tutte qualità che a De Rossi non sono mai mancate. Che però per il numero 16 si sarebbe scatenata una vera e propria De Rossimania, forse era meno prevedibile. E nonostante il centrocampista debba ancora mettere piede in Argentina, sui social non si fa altro che parlare del suo arrivo.

REAZIONI – Al punto che il volo viene costantemente monitorato dai tifosi del Boca, che attraverso i vari servizi online che tracciano i percorsi degli aerei seguono minuto per minuto la traversata oceanica di De Rossi.

”Non confermo nè smentisco che sto seguendo il volo di De Rossi per vedere quando arriverà. Che follia!”, chiosa un tifoso degli Xeneizes.

Follia forse no, ma resta il fatto che molti tifosi stanno passando la notte in bianco. L’arrivo di De Rossi è previsto alle 11 italiane, quando a Buenos Aires saranno le 6. E il commento è pressoché unanime: “stanotte non si dorme”. O perlomeno, si mette la sveglia.

LIBERTADORES – Nel frattempo, però, c’è anche da pensare alla Libertadores. Il Boca si gioca l’accesso ai quarti nella doppia sfida contro l’Atletico Paranaense. Ma anche a Curitiba, dove gli Xeneizes hanno appena vinto l’andata per 0-1, c’è più di qualcuno che pensa a De Rossi, con tanto di tatuaggio come quello dell’ex romanista.

Anche perché, in caso di passaggio del turno, De Rossi potrà essere registrato in rosa e giocare le rimanenti partite continentali. Nel frattempo, il debutto del campione del mondo è previsto già per la notte tra domenica e lunedì, in casa, contro l’Huracan. E viste le premesse, la Bombonera sarà ancora più calda del solito…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy