Blocco? Quale blocco? Il Twitter del Chelsea posta “Chi vorreste comprare in estate?” e poi…cancella

Blocco? Quale blocco? Il Twitter del Chelsea posta “Chi vorreste comprare in estate?” e poi…cancella

Sognare non costa nulla e il Chelsea lo sa bene: nonostante il blocco del mercato l’account Twitter ufficiale della società chiede ai tifosi chi vorrebbero vedere arrivare nella prossima sessione. Le reazioni, ovviamente, sono epiche.

di Redazione Il Posticipo

La FIFA ha sanzionato il Chelsea per aver acquistato irregolarmente dei giocatori minorenni. Ok, ma quanti ne potrà aver acquistati, un paio? No, il computo arriva a 29. La reiterata violazione della regola internazionale n. 19 è costata alla società di Abramovich il blocco di due sessioni di calciomercato. Alla fine, una stagione senza fare mercato non è una tragedia: una squadra che lo ha fatto recentemente, senza sanzioni, è il Tottenham e tra l’altro, rispetto al Chelsea sta andando anche meglio. Molto meglio. In ogni caso, i tifosi, che di solito amano sognare di vedere il proprio giocatore preferito arrivare a vestire la maglia del proprio club del cuore, sembrano essersi già rassegnati ma c’è qualcuno che sta minando la loro già precaria serenità. Chi è? Il profilo Twitter ufficiale del club.

TWEET – Di solito, i rumors di calciomercato vengono messi in giro sui social network da tifosi, a volte da qualche agente o dagli addetti ai lavori. Ma cosa succede se è proprio la società a mettere in giro “notizie” di mercato? Il Chelsea infatti ha twittato un articolo del proprio con la foto di Alessio Romagnoli in evidenza e una domanda abbastanza chiara: “Chi vorreste comprare in estate?“. La prima domanda che molti si fanno è perché sul post non sia stato specificato che, visto il blocco per due sessioni di mercato, l’estate a cui si fa riferimento è evidentemente quella…del 2020. Dopodiché c’è da considerare anche che Alessio Romagnoli, fino a prova contraria, è un giocatore del Milan.

LE REAZIONI – Nell’articolo si parla anche dell’interesse del Torino a trattenere il giovane Ola Aina, ma non c’è una parola sul blocco del mercato. Ma se c’è una sfaccettatura divertente in tutto ciò è la lettura dei commenti dei followers, che sono abbastanza sbigottiti: da “Seriamente?” passando per “Smettetela!” fino a  “Kepa è il nuovo amministratore dell’account? Twitta ciò che vuole lui” . E c’è perfino chi pubblica un’immagine animata di una risata di Mourinho scrivendo “Questo è il mio account-parodia preferito“. Ma come è venuto in mente al social media manager del Chelsea di postare una cosa del genere? Certo, tra i Blues e il blocco effettivo c’è di mezzo ricorso alla corte d’appello della FIFA annunciato dal club poco dopo aver ricevuto notifica della sanzione, ma i tifosi si sono comunque parecchio risentiti. In ogni caso, il post è stato prontamente rimosso. Chissà come mai… Anche perchè poi gli screenshot e alcune delle risposte…restano!

WhatsApp Image 2019-02-27 at 17.51.09

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy