Bielsa lo “spione”…spiato da Arteta: “Un mio amico ha trascorso tantissimi anni con lui, so molto dei suoi metodi. Chi è? Non ve lo dico…”

Prima del match tra il suo Arsenal e la squadra del Loco, Arteta fa una rivelazione abbastanza particolare. Bielsa avrà anche i suoi osservatori, ma lui..ha a disposizione una spia.

di Redazione Il Posticipo

Quando si parla di Marcelo Bielsa, almeno in Inghilterra, si finisce sempre a tirare fuori l’ormai celebre Spygate. Il fatto che il tecnico del Leeds abbia mandato i suoi osservatori in missione segreta per analizzare il Derby County allora allenato da Lampard non si cancellerà mai dalla memoria calcistica dei tifosi di Sua Maestà. Se poi ci si mettono anche i colleghi a ricordarlo, allora significa che non se ne uscirà davvero più. Eppure, prima del match tra il suo Arsenal e la squadra del Loco, Arteta fa una rivelazione abbastanza particolare. Bielsa avrà anche i suoi osservatori, ma lui..ha a disposizione una spia.

SEGRETO – Lo spiega il Sun, riportando le parole dello spagnolo. “Uno dei miei migliori amici ha trascorso molti, moltissimi anni assieme a lui. Chi è? Preferisco non dirvelo, ma ha lavorato con lui come calciatore e poi anche vicino a lui in panchina”. Il che, perlomeno, esclude Pep Guardiola. Nonostante l’ammirazione del tecnico del Manchester City (di cui Arteta è stato vice prima di prendere il posto di Emery ai Gunners) per Bielsa, i due non hanno mai condiviso nè il campo nè tantomeno la panchina. La spia, comunque, ha rivelato molto. “So molto dei suoi metodi, di come è fatto come persona e come allenatore. E comunque lo ammiro da parecchi anni”.

MOMENTACCIO – Chissà se anche queste informazioni…riservate basteranno all’Arsenal per avere ragione del Leeds. I Gunners vivono un periodo altalenante: sono dodicesimi in classifica e nelle ultime quattro partite hanno portato a casa una sola vittoria e ben tre sconfitte. Certo, i punti sono stati ottenuti contro il Manchester United e ci sta di perdere contro il City del “maestro” Guardiola. Forse è anche accettabile la sconfitta contro il Leicester, che quest’anno sta volando, ma la debacle interna contro l’Aston Villa, uno 0-3 che non lascia scampo, va cancellata. Stesso score recente per il Leeds United, che però non parte certo con le stesse aspettative. E in fondo Bielsa potrebbe sapere già della spia, svelando appositamente i suoi piani per poi cambiarli. Assurdo, forse. Loco…di certo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy