calcio

Bidone d’Oro 2005-20: quindici anni di costosissimi flop in Serie A

Redazione Il Posticipo

 (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

Per prospettive e conseguenze, il bidone d'oro del 2018 è Radja Nainggolan. L'Inter fa carte false per portarlo in nerazzurro a Spalletti, compreso versare 24 milioni alla Roma e cedere ai giallorossi un ragazzino di nome Nicolò Zaniolo. Il Ninja però, tra problemi personali e una stagione storta, non è lo stesso e la sua esperienza a San Siro dura un anno. Meglio, molto meglio, con la maglia del Cagliari da metà 2019...

Potresti esserti perso